POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 09 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 25.11.2016

Lavoro

somministrazione di lavoro

Il contratto di somministrazione è nullo: spetta l’indennità forfettaria?

di Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

L’indennità prevista dall’art. 32 della legge n. 183/2010 trova applicazione ogni qual volta vi sia un contratto di lavoro a tempo determinato per il quale operi la conversione in contratto a tempo indeterminato e, dunque,...

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile - L, ordinanza n. 24101/16; depositata il 24 novembre)

Lavoro

licenziamento

Solo la ripresa dell’attività lavorativa interrompe il periodo di comporto

di Mario Scofferi - Giglio & Scofferi Studio Legale del Lavoro

Nel periodo di comporto devono essere computati anche i giorni non lavorativi cadenti nel periodo di assenza per malattia, sussistendo una presunzione di continuità dell’episodio morboso.

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 24027/16; depositata il 24 novembre)

Lavoro

rapporti di lavoro

Condannato per detenzione e spaccio di marijuana: licenziamento possibile

L’uomo, dipendente di una banca, è stato sanzionato penalmente con tre anni di reclusione e 12mila euro di multa. Il fatto a lui contestato è ritenuto sufficiente dai giudici, come già dall’azienda, per...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 24023/16; depositata il 24 novembre)

Fisco

Legge di Bilancio 2017

Il Decreto fiscale è legge

Nella giornata di ieri è stato convertito il Decreto fiscale: il via libera del Senato arriva con 162 voti favorevoli, 86 voti contrari e un astenuto. Tra le principali misure si segnalano lo scioglimento di Equitalia, a partire dal primo...

Lavoro

mobbing

Riorganizzazione aziendale e ricollocazione del lavoratore: non sono condotte vessatorie né mobbing

di Roberto Dulio - Avvocato giuslavorista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

Ai fini della configurabilità del mobbing lavorativo devono ricorrere: a) una serie di comportamenti di carattere persecutorio - illeciti o anche leciti se considerati singolarmente - che, con intento vessatorio, siano posti in essere...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 24029/16; depositata il 24 novembre)

Lavoro

pubblico impiego

La stabilizzazione dei lavoratori a tempo determinato nella PA: deroghe al principio comunitario della non discriminazione

di Ilaria Leverone

La stabilizzazione prevista dall’art. 1, comma 558, Legge n. 296/2006 costituisce una misura di favore prevista dal Legislatore per coloro che abbiano già prestato servizio alle dipendenze dell’ente locale, il quale può...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 24025/16; depositata il 24 novembre)

Fisco

accertamento fiscale

Redditometro escluso per piccoli natanti

di Davide Di Giacomo

L’avviso di accertamento emesso in applicazione del c.d. redditometro è illegittimo se basato sul possesso di una imbarcazione di piccole dimensioni.

(Corte di Cassazione, sez. Tributaria Civile, sentenza n. 23794/16; depositata il 23 novembre)

Amministrativo

circolazione stradale

Chi fuma canne paga dazio, specie se lo dice ai vigili dopo un sinistro

di Stefano Manzelli

Sbandare durante un sorpasso può costare caro al conducente che  potrà essere chiamato a ripetere l'esame di guida. In particolare se dichiara alla polizia di avere fatto uso di cannabis la sera precedente al sinistro.

(TAR Veneto, sez. III, sentenza n. 1265/16; depositata il 15 novembre)

Seguici su Twitter