POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 28 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 24.10.2016

    Primo piano

    Civile

    immissioni acustiche

    Forma del reclamo contro l’ordinanza cautelare e “normale tollerabilità” delle immissioni acustiche

    di Enrico Losito

    Anche ove si intendesse qualificare il reclamo come atto proveniente da parte già costituita, o atto endoprocessuale, non esistendo alcuna norma che sanzioni con l'inammissibilità il deposito degli atti introduttivi in forma...

    (Tribunale di Trani, sez. II Civile, ordinanza n. 3551/16; depositata il 5 settembre)

    Penale

    ricorso per cassazione

    Limiti del sindacato di legittimità sui provvedimenti del giudice del riesame

    Il controllo di legittimità effettuato dalla Corte di Cassazione nei riguardi di un provvedimento adottato dal giudice del riesame sulla libertà personale non involge il giudizio ricostruttivo del fatto e gli apprezzamenti del...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 44408/16; depositata il 20 ottobre)

    Lavoro

    polizze assicurative

    Omissione di circostanze rilevanti per il rischio assicurato: elementi probatori insufficienti

    L’art. 1892 c.c. presuppone il verificarsi di tre condizioni: la dichiarazione inesatta o reticente, il dolo o la colpa grave da parte dell’assicurato e il fatto che la detta reticenza sia stata determinante nella formazione del...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 21312/16; depositata il 20 ottobre)

    Fisco

    imposte dirette

    Pasti ai dipendenti non assoggettabili ad IVA

    di Eleonora Mattioli

    La somministrazione dei pasti ai dipendenti da parte del datore di lavoro non costituisce ricavo ai fini delle imposte dirette e non è assoggettabile ad IVA.

    (Corte di Cassazione, sez. Tributaria Civile, sentenza n. 21290/16; depositata il 20 ottobre)

    RCA

    privacy

    Furto di identità, hacker e banche, quando scatta il risarcimento dei danni al cliente?

    di Mauro Alovisio - Avvocato

    Il Tribunale di Roma esamina il caso di una truffa online ai danni di un correntista di una banca che si è trovato il conto prosciugato e approfondisce il profilo della responsabilità degli istituti bancari. 

    (Tribunale di Roma, sez. X Civile, sentenza n. 16221/16; depositata il 31 agosto)

    Penale

    mandato d’arresto europeo

    Rifiuto della consegna dell’imputato se una parte del reato è avvenuta in territorio italiano

    Il motivo di rifiuto della consegna previsto dalla l. n. 69/2005 sussiste quando anche solo una parte della condotta si sia verificata in territorio italiano, purché tale circostanza risulti con certezza, non potendosi ritenere sufficiente...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 44348/16; depositata il 20 ottobre)

    Lavoro

    contratti di solidarietà

    CdS e CIGS, nuovi chiarimenti dal Ministero del Lavoro

    Con circolare n. 31/2016, il Ministero del Lavoro ha diffuso nuove indicazioni operative in materia di Contratti di Solidarietà Espansiva e di Cassa Integrazione Guadagni Straordinaria, a seguito delle modifiche introdotte con il decreto...

    Amministrativo

    avvocati

    Commissioni d'esame per avvocati: i membri supplenti sono fungibili

    di Marilisa Bombi

    Sia sotto la previgente disciplina che sotto quella nuova non vengono all'evidenza preclusioni, sul piano della ratio normativa e della sua ragionevolezza, a che i componenti titolari possano essere sostituiti da componenti supplenti...

    (Consiglio di Stato, sez. IV, sentenza n. 4406/16; depositata il 21 ottobre)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter