POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 01 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 21.10.2016

    Primo piano

    Civile

    pignoramento

    L'accertamento dell'obbligo del terzo può essere richiesto con una semplice istanza al giudice dell'esecuzione formulata in udienza

    di Andrea Paganini - Avvocato

    Nel vigore degli artt. 548 e 549 c.p.c. precedenti le modifiche apportate sia dalla l. 24.12.2012, n. 228, sia dal d.l. 12.9.2014, n. 132 convertito nella l. 10.11.2014, n. 162, l'accertamento dell'obbligo del terzo, pur svolgendosi come...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 21242/16; depositata il 20 ottobre)

    Civile

    responsabilità aggravata

    Il gioco delle parti nel processo: le parti provano i fatti, il giudice decide

    di Maura Corrado - praticante avvocato e giornalista pubblicista

    Perché si possa parlare di violazione dell’art. 115 c.p.c. – rubricato «Disponibilità delle prove» – è necessario che il giudice abbia giudicato o contraddicendo espressamente la regola contenuta...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 21238/16; depositata il 20 ottobre)

    RCA

    risarcimento danni

    La coabitazione nel risarcimento del danno da uccisione del congiunto

    di Paola Paleari - Avvocato

    Se è pur innegabile la necessità di conciliare il diritto del superstite alla tutela del rapporto parentale con l’esigenza di evitare il pericolo di una dilazione ingiustificata dei soggetti danneggiati secondari, il dato...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 21230/16; depositata il 20 ottobre)

    Internazionale

    sanzioni amministrative

    Vietato sanzionare l’impresa di trasporti con il fermo del veicolo per l’infrazione del conducente

    di Ivan Libero Nocera - Avvocato presso lo studio Grosso - De Rienzo - Riscossa - Di Toro​ e assegnista di ricerca presso l'Università di Brescia​

    Secondo la Corte di Giustizia UE, non risponde al principio di proporzionalità il fermo di un veicolo appartenente ad un’impresa di trasporto se il conducente dipendente ha infranto le norme del regolamento sull’apparecchio di...

    (Corte di Giustizia UE, Sezione Quinta, sentenza 19 ottobre 2016, causa C-501/14)

    Fisco

    accertamento fiscale

    Accertamento IVA e contraddittorio preventivo

    di Davide Di Giacomo

    In caso di accertamento IVA svolto “a tavolino”, il contraddittorio preventivo deve essere svolto, a nulla rilevando che gli accessi non siano stati eseguiti presso la sede del contribuente.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – T, sentenza n. 20849/16; depositata il 14 ottobre)

    Civile

    assegno di mantenimento

    Mantenimento alla figlia: la moglie deve documentare le spese per farsi pagare dal marito

    Inutili l’atto di precetto e il titolo esecutivo finalizzati ad ottenere circa 62mila euro. Secondo la donna si tratta di spese che avrebbe dovuto sostenere il coniuge. Necessario però allegare e documentare gli esborsi e la relativa...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 21241/16; depositata il 20 ottobre)

    Contratti

    agevolazioni finanziarie

    La revoca degli incentivi alle imprese è titolo per l’iscrizione a ruolo degli importi anche nei confronti del fideiussore

    di Ilaria Pietroletti - Avvocato

    La possibilità dell’Amministrazione di procedere, mediante riscossione coattiva, al recupero del credito vantato nei confronti delle imprese cui siano stati revocati gli incentivi finanziari, ai sensi della l. n. 488/1992, è...

    (Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 21232/16; depositata il 20 ottobre)

    Penale

    delitto tentato

    Tenta di dare fuoco ad una suora: non sussiste l’aggravante delle lesioni gravi

    di Paolo Grillo - Avvocato penalista

    La condizione indispensabile affinché siano applicate circostanze aggravanti ad una ipotesi di delitto tentato è quella della certezza che la consumazione del reato avrebbe determinato il perfezionamento degli elementi integrativi...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 44351/16; depositata il 20 ottobre)

    Lavoro

    jobs act

    Assegno di ricollocazione, pubblicato il decreto d’impegno

    Il Ministero del Lavoro ha pubblicato il decreto direttoriale n. 258 del 16 settembre 2016, che dispone l’impegno di 32 milioni di euro per il finanziamento dell’assegno di ricollocazione, di cui agli articoli 23 e 24 del d.lgs. n....

    Amministrativo

    porto d’armi

    Vigilantes in gonnella ma distratta: non comunica il nuovo domicilio, mancato rinnovo del porto d’armi

    di Marilisa Bombi

    Non aver comunicato il cambiamento di domicilio legittima il mancato rinnovo della licenza per porto d'armi. La qualità di guardia giurata, infatti, non conferisce al soggetto il diritto di andare armato senza dover denunciare...

    (Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 4368/2016; depositata il 19 ottobre)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter