POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 09 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 27.09.2016

    Primo piano

    Penale

    mandato d’arresto europeo

    Condizioni ostative alla consegna dell’imputato all’Autorità giudiziaria straniera

    di Alessandro Ferretti - Professore di Diritto dei Beni Culturali

    La Corte di Cassazione affronta la questione relativa alla possibilità di consegnare un soggetto condannato alle autorità giudiziarie straniere, in presenza di un rischio sul pericolo concreto ed attuale di subire pratiche inumane o...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 40032/16; depositata il 26 settembre)

    Penale

    misure cautelari

    Nessuna doppia condanna per l’imputato che evade dai domiciliari se non si dimostra un nuovo allontanamento

    E’ violato il divieto di un secondo giudizio, di cui all’art. 649 c.p.p., nel caso di pluralità di condanne per il delitto di evasione relative a fatti commessi nello stesso arco temporale in cui si è protratto...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 40017/16; depositata il 26 settembre)

    Penale

    reati tributari

    Evasione fiscale: il “doppio binario” di valutazione

    La Corte di Cassazione ribadisce la piena autonomia del giudice penale nell’accertare e determinare l’imposta evasa. Il giudice penale, infatti, non è vincolato all’accertamento effettuato dal giudice tributario.

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 39789/16; depositata il 26 settembre)

    Lavoro

    pubblico impiego

    I certificati medico-fiscali non valgono come giustificazione per le assenze

    di Martina Tonetti - Avvocato

    In caso di assenza per malattia, le pubbliche amministrazioni non sono più, sempre, obbligate a procedere con la cd. visita fiscale: il controllo è a discrezione dell’amministrazione che deve valutare la condotta complessiva...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 18858/16; depositata il 26 settembre)

    Fisco

    disabili

    Disabilità e deduzioni fiscali, l’Agenzia fa il punto

    La risoluzione n. 79/E specifica quali soggetti possono dedurre le spese mediche e di assistenza specifica, individuando i confini della deduzione e i soggetti considerati “disabili”.

    Penale

    sostanze stupefacenti

    Non è reato coltivare una piantina di marijuana sul proprio balcone

    La punibilità per la coltivazione non autorizzata di piante da cui sono estraibili sostanze stupefacenti va esclusa solo se il giudice ne accerti l’inoffensività «in concreto», ossia quando la condotta sia...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 40030/16; depositata il 26 settembre)

    Penale

    responsabilità medica

    Medico di pronto soccorso non responsabile del decesso del paziente che ha affidato ad altro reparto

    Non è responsabile del decesso del paziente il medico di pronto soccorso che, dopo aver visitato per primo lo stesso ed aver elaborato una diagnosi d’urgenza, ne dispone l’invio ad altro reparto dove gli infermieri subentrati...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 39838/16; depositata il 26 settembre)

    Lavoro

    rapporto di lavoro

    Assegnata a una nuova sede, lei non prende servizio: licenziata

    Confermato il provvedimento adottato da ‘Poste Italiane’ nei confronti di una lavoratrice passata dal “tempo determinato” al “tempo indeterminato”. La donna è risultata assente ingiustificata...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 18866/16; depositata il 26 settembre)

    Lavoro

    pubblico impiego

    Inquadramento dei dipendenti: le scelte della contrattazione collettiva non sono sindacabili

    In tema di pubblico impiego privatizzato, la materia degli inquadramenti del personale contrattualizzato è stata affidata dalla legge allo speciale sistema di contrattazione collettiva del settore pubblico, che può intervenire senza...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 18852/16; depositata il 26 settembre)

    Amministrativo

    rivendite monopoli

    Distribuzione sul territorio di rivendite di generi di monopolio …

    di Marilisa Bombi

    … l'unico faro che deve orientare l’amministrazione è la capillarità, intesa come adeguata diffusione del servizio e non il mantenimento di rendite di posizione eventualmente acquisite nel tempo dai titolari delle...

    (Consiglio di Stato, sez. IV, sentenza n. 3916/16; depositata il 22 settembre)

    Seguici su Twitter