POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 27 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 14.07.2016

    Primo piano

    Penale

    delitti contro la persona

    Lascia il figlio disabile in auto sotto il sole: condannato

    di Attilio Ievolella

    Fatale il racconto di alcuni passanti e il rapporto della Polizia municipale. Assurdo il comportamento del genitore, che si è recato al bar, lasciando il figlio disabile in automobile, sotto il sole, per diverse ore.

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 29666/16; depositata il 13 luglio)

    Penale

    peculato

    L’«appropriazione» nel delitto di peculato in caso di amministrazione di sostegno

    Il delitto di peculato non è ravvisabile in base al dato formale del mancato rispetto di procedure previse dalla legge per l’effettuazione delle spese nell’interesse dell’amministrato, bensì in presenza di un...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 29617/16; depositata il 13 luglio)

    Penale

    provvisionale

    Le Sezioni Unite decideranno se violi il divieto di reformatio in peius l’assegnazione della provvisionale, in appello, alla parte civile non impugnante

    di Donato La Muscatella - Avvocato

    La III Sezione chiama in causa, per regolare le contrapposte esegesi su un tema foriero di importanti conseguenze pratiche, la massima composizione della Suprema Corte.

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 29398/16; depositata il 13 luglio)

    Lavoro

    licenziamento individuale

    Ridistribuire le mansioni del licenziato: si può fare?

    di Martina Tonetti - Avvocato

    La redistribuzione delle mansioni affidate al lavoratore licenziato è compatibile con il giustificato motivo oggettivo, purchè sia riconducibile ad un effettivo riassetto organizzativo, stabile, non meramente contingente e comunque,...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 14306/16; depositata il 13 luglio)

    Penale

    guida in stato d’ebbrezza

    La sanzione della sospensione della patente deve essere irrogata dall’Autorità competente

    Il giudice che pronuncia sentenza di intervenuta estinzione del reato ex art. 186 ter comma 2 c.p., per positivo esito della messa alla prova, non può e non deve applicare la sanzione amministrativa accessoria che verrà, poi,...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 29639/16; depositata il 13 luglio)

    Penale

    sostanze stupefacenti

    Convalida dell’arresto anche in caso di dubbi sulla maggiore età dell’arrestato

    Appartiene al gip del Tribunale ordinario in relazione al luogo dove è stato eseguito l’arresto di persona asseritamente maggiorenne la competenza a provvedere alla convalida dell’arresto anche nel caso in cui, nel corso...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 29416/16; depositata il 13 luglio)

    Lavoro

    pubblico impiego

    Incostituzionalità della norma che consente concorsi riservati: i limiti alla retroattività

    In caso di dichiarazione di incostituzionalità della norma che aveva consentito una procedura concorsuale riservata e non pubblica, il limite alla naturale retroattività della pronuncia non può essere costituito dalla...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 14314/16; depositata il 13 luglio)

    Amministrativo

    reati fiscali

    All'evasore fiscale non può essere impedito di andare a caccia

    di Marilisa Bombi

    Ciò in quanto l'eventuale revoca della licenza deve essere adeguatamente motivata essendo insufficiente il riferimento al patteggiamento per i reati fiscali, se al legale rappresentante della società, detentore di armi per...

    (Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 3092/16; depositata il 12 luglio)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter