POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 09 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 07.07.2016

    Primo piano

    Penale

    non punibilità

    Ritrattazione del falso? Se è tempestiva, salva

    di Samantha Mendicino - Avvocato

    La delimitazione processuale e temporale della causa di non punibilità della ritrattazione è volta ad indurre l'agente a riparare le conseguenze della propria condotta criminale il prima possibile. 

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 27933/16; depositata il 6 luglio)

    Penale

    misure cautelari

    Divieto di avvicinamento ai “luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa”: definizione troppo generica?

    In tema di misure cautelari personali, il provvedimento con cui il giudice dispone, ex art. 282-ter c.p.p., il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa deve necessariamente indicare in maniera specifica e...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 27905/16; depositata il 6 luglio)

    Penale

    stalking

    Perdurante stato d’ansia e cambiamento delle abitudini di vita: il reato di stalking

    È l’atteggiamento persecutorio ad assumere specifica autonoma offensività ed è ad esso che deve guardarsi per valutarne la tipicità, anche sotto il profilo della produzione dell’evento richiesto per la...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 27875/16; depositata il 6 luglio)

    Lavoro

    licenziamento

    Formazione della prova: impossibilità di scindere per fasi gli adempimenti richiesti alle parti

    Nell’ambito del procedimento disciplinato all’art. 1, commi 48 e ss., della l. n. 92/2012, l’attività istruttoria assunta in entrambe le fasi del giudizio di primo grado va valutata unitariamente, senza che si possano...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 13788/16; depositata il 6 luglio)

    Lavoro

    pensioni

    Consulta: il contributo sulle pensioni d’oro è legittimo

    La Corte Costituzionale, con comunicato stampa del 5 luglio scorso, informa di aver respinto le varie questioni di costituzionalità relative al contributo, introdotto per il triennio 2014-2016, sulle pensioni di importo più elevato:...

    Penale

    delitti contro la persona

    “Ti faccio fare un ‘Tso’!”: lo sfogo del medico può diventare una minaccia

    Parole frutto, in apparenza, di un momento di rabbia. Esse, però, sono pronunciate da un medico e rivolte a una paziente. Tale legame tra le due persone coinvolte cambia la valutazione della frase.

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 27915/16; depositata il 6 luglio)

    Penale

    giudizio di revisione

    Quando il processo inammissibile può essere revisionato?

    di Alessandro Ferretti - Professore di Diritto dei Beni Culturali

    Revisione del processo inammissibile se sono presenti evidenti segni di inconferenza e/o inaffidabilità della prova nuova.

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 27901/16; depositata il 6 luglio)

    Penale

    giusto processo

    Per condannare il già assolto vanno ancora sentiti i testi. In mancanza, la Cassazione può rilevare d’ufficio il vizio

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    Le Sezioni Unite: anche in assenza di specifica contestazione della difesa sulla mancata rinnovazione dell’esame dei testi in appello ex art. 603 c.p., il Giudice di legittimità può annullare la sentenza, per la cogenza...

    (Corte di Cassazione, sez. Unite Penali, sentenza n. 27620/16; depositata il 6 luglio)

    Lavoro

    rapporti di lavoro

    Assenze ingiustificate e nessuna comunicazione all’azienda: eccessivo il licenziamento

    Vittoria per il dipendente. Censurata la condotta tenuta dalla società. Nessun dubbio sull’abuso compiuto dal lavoratore, ma esso, contratto collettivo alla mano, non era punibile con il provvedimento più duro.

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 13787/16; depositata il 6 luglio)

    Amministrativo

    licenza di polizia

    Il Prefetto può vietare la detenzione di armi e munizioni a chi sia coinvolto in contrasti con vicini

    di Marilisa Bombi

    Non sempre sono facili i rapporti di buon vicinato, ma se si è titolari di licenza per la detenzione di armi, munizioni e materie esplodenti, conviene lasciar sotterrata l'ascia di guerra. Perchè, in caso contrario, il permesso...

    (Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 2996/16; depositata il 5 luglio)

    Seguici su Twitter