POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 26 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 05.05.2016

    Primo piano

    Penale

    evasione

    Il Tribunale non convalida l’arresto e vanifica la finalità della misura custodiale. Ma la Corte non è d’accordo

    Annulla l’ordinanza impugnata mancando un’espressa argomentazione di originaria irragionevolezza, né risultando quest’ultima evidente sul piano logico.

    (Corte di Cassazione , sez. VI Penale, sentenza n. 18522/16; depositata il 4 maggio)

    Penale

    custodia cautelare

    La convivenza tra custodia cautelare in carcere e detenzione per l’espiazione di una pena detentiva

    La custodia cautelare in carcere è pienamente compatibile con la detenzione per l’espiazione di una pena detentiva, infatti queste sono eseguibili anche contemporaneamente.

    (Corte di Cassazione , sez. VI Penale, sentenza n. 18512/16; depositata il 4 maggio)

    Penale

    misura cautelare

    Violenza sessuale e misura cautelare della custodia inframuraria

    di Samantha Mendicino - Avvocato

      In tema di violenza sessuale, laddove sussistano i gravi indizi di colpevolezza e ricorrano le esigenze cautelari, si presume unica misura adeguata alla preservazione delle stesse, in assenza di prova contraria fornita...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 18495/16; depositata il 4 maggio)

    Fisco

    compenso professionisti

    Il compenso del commercialista per la difesa in una causa fiscale a favore della curatela fallimentare

    di Federico Gavioli - Dottore commercialista, revisore legale dei conti e giornalista pubblicista

    Il compenso del commercialista per l’assistenza nella causa fiscale, redazione del ricorso e della memoria, non può essere liquidato come una consulenza tributaria.

    (Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza n. 8742/16; depositata il 3 maggio)

    Penale

    fissazione udienza

    Ancora un caso di errato indirizzo PEC: difensore assente e contraddittorio non valido

    Mancata sussistenza di un regolare contraddittorio per assenza del difensore: l’avviso di udienza viene inviato ad un indirizzo di posta elettronica errato.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 18519/16; depositata il 4 maggio)

    Penale

    concorso di persone

    La connivenza non integra una partecipazione nel reato

    Un’assistenza inerte non è punibile qualora sia inidonea a dare un contributo alla condotta illecita, evitando così di rientrare nel rapporto di causalità.

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 18499/16; depositata il 4 maggio)

    Lavoro

    previdenza dipendenti esattorie

    La pensione integrativa non spetta dopo aver maturato il diritto alla pensione di anzianità

    di Roberto Dulio - Avvocato giuslavorista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    Il fondo di previdenza per gli impiegati delle esattorie e ricevitorie delle imposte dirette, di cui alla legge n. 377/1958, come modificata dalla legge n. 587/1971, è finalizzato ad integrare le pensioni dovute agli iscritti, o ai loro...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 8892/16; depositata il 4 maggio)

    Amministrativo

    appalto di lavori

    PEC e autocertificazioni obbligatorie nelle procedure di gara

    di Marilisa Bombi

    Perchè se la pa è tenuta ad applicare il CAD non è legittimo l'uso nè della posta ordinaria nè del fax.

    (Consiglio di Stato, sez. IV, sentenza n. 1716/16; depositata il 3 maggio)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter