POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 07 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 03.05.2016

Penale

diffamazione

Accusa due giornalisti di diffamazione, viene condannato in appello, ma la Cassazione “ribalta” la sentenza

Politico locale invoca l’art. 51 c.p. circa la scriminante del diritto di critica e impugna la sentenza che lo aveva condannato al risarcimento dei danni nei confronti di due giornalisti autori di un articolo, a suo avviso, diffamatorio nei...

(Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 18234/16; depositata il 2 maggio)

Penale

peculato

UNEP: ufficiali giudiziari si appropriano di somme destinate alle notifiche di atti

di Annalisa Gasparre

Sussiste il reato di peculato – e non la truffa – nel caso di in cui l’ufficiale giudiziario addetto alle notifiche a mezzo posta si appropri del denaro di cui abbia la disponibilità o del quale possa inserirsi, anche di...

(Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 18177/16; depositata il 2 maggio)

Lavoro

previdenza

Il prospetto contributivo è errato? L’INPS deve risarcire i danni

di Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

L’assenza di valore certificativo del prospetto contributivo, in quanto non emesso all’esito di un procedimento amministrativo all’uopo specificamente avviato su richiesta formale dell’interessato, non costituisce causa di...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 8604/16; depositata il 2 maggio)

Fisco

notificazioni

Notifica, senza relata per posta

di Enzo Di Giacomo - Tributarista

In tema di notifica a mezzo posta non deve essere redatta alcuna relata di notifica o annotazione sull’avviso di ricevimento circa il destinatario della medesima.

(Corte di Cassazione, sez. VI Civile – T, ordinanza n. 7184/16; depositata il 12 aprile)

Fisco

verifiche fiscali

Sei strade per il contrasto all’evasione

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato nei giorni scorsi la circolare n. 16/E, contenente gli indirizzi per la lotta e il contrasto all’evasione suddivisi in sei macro ambiti di azione. 

Penale

guida in stato di ebbrezza

La conversione della pena è sempre preclusa al conducente ubriaco che cagiona un sinistro stradale

di Serena Gentile - Avvocato penalista

Anche nel caso in cui l’aggravante di cui all’art. 186, comma 2-bis, cds sia giudicata subvalente od equivalente rispetto ad altre circostanze, l’imputato non può beneficiare della conversione della pena in lavori di...

(Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 18211/16; depositata il 2 maggio)

Penale

reato continuato

Ludopatia: problema psichico ma non ancora comportamento deviante

Viene chiesto il riconoscimento dell’identità tra la ludopatia e la tossicodipendenza per l’applicazione della disciplina del reato continuato ma questa viene ottenuta in altro modo.  

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 18162/16; depositata il 2 maggio 2016)

Lavoro

previdenza forense

‘Cassa Forense’ può sorridere: niente indennità di maternità all’avvocato papà

Respinta la richiesta del libero professionista operativo nel settore legale. Nessuna discriminazione nel riconoscere l’indennità solo alla donna. Tale privilegio è legato alla prioritaria necessità di tutelare il...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 8594/16; depositata il 2 maggio)

Fisco

riscossione

Somme dovute a seguito di controllo, cosa cambia per chi non adempie

Con la circolare n. 17/E/2016, l’Agenzia delle Entrate chiarisce termini e novità contenuti nella nuova disciplina introdotta dal d.lgs. n. 159/2015 che riforma il sistema della riscossione. 

Amministrativo

edilizia privata

La pergotenda non è precaria anche se la si usa solo d'estate

di Marilisa Bombi

Ma non per questo la sua posa in opera presuppone il permesso a costruire, a meno che non ci sia anche un vetro protettivo.

(Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza n. 1619/16; depositata il 27 aprile)

Seguici su Twitter