POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 03 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 22.04.2016

Penale

PPT - giurisprudenza

PEC per l'imputato presso il difensore: la notifica è valida

di Paolo Grillo

Deve considerarsi valida la notifica all'imputato eseguita mediante invio di messaggio di posta elettronica certificata al difensore, poiché il divieto di notificare a mezzo PEC all'imputato deve intendersi riferito alla persona...

(Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 16622/16; depositata il 21 aprile)

Penale

rapina

La Cassazione definisce l’attenuante della provocazione, ritornando sul (labile) confine tra dolo eventuale e colpa cosciente

di Donato La Muscatella - Avvocato

La Suprema Corte approfondisce i connotati dell’attenuante comune prevista dall’art. 62, n. 2, c.p., chiarendone i criteri applicativi.

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 16585/16; depositata il 21 aprile)

Lavoro

lavoro subordinato

I bonus estero possono incidere sul TRF

di Martina Tonetti - Avvocato

Gli emolumenti a vario titolo denominati e percepiti per il periodo di lavoro trascorso all’estero hanno incidenza sul TFR a meno che non siano palesemente esclusi dal contratto collettivo applicabile o a mane che abbiano natura meramente...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 8086/16; depositata il 21 aprile)

Fisco

ammortamento spese

Spese ammodernamento azienda ammortizzabili entro l’anno

di Federico Gavioli - Dottore commercialista, revisore legale dei conti e giornalista pubblicista

In merito all’ammortamento delle spese per l’ammodernamento dell’azienda, la Cassazione conferma che l’imprenditore può esercitare l’opzione tra la capitalizzazione degli oneri e la loro deduzione immediata...

(Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza n. 7885/16; depositata il 20 aprile)

Penale

misure cautelari

Omesso avviso di fissazione dell’udienza di convalida al difensore di fiducia dell’indagato …

di Alfredo De Francesco - Avvocato

La nullità assoluta dell’udienza di convalida non inficia la misura cautelare se non viene eccepita la nullità dell’interrogatorio a mezzo dell’impugnazione dell’ordinanza conclusiva dell’udienza.

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 16587/16; depositata il 21 aprile)

Penale

esercizio abusivo della professione

‘Counseling’ a disposizione, ma lei opera da psicologa: condannata

di Attilio Ievolella

Respinta la tesi difensiva della donna: non si può parlare di semplice consulenze psicosomatiche. Ella ha effettuato diagnosi e delineato cure per i problemi di natura psicologica, come l’ansia, lamentati dai suoi clienti. Tutto...

(Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 16562/16; depositata il 21 aprile)

Lavoro

assistenza obbligatoria

L’INPGI può disciplinare autonomamente la materia del cumulo di reddito da lavoro e trattamento pensionistico

di Ilaria Leverone

In tema di cumulo di reddito da lavoro e trattamento pensionistico, la previsione di cui all’art. 76, comma 4, Legge n. 388/2000 per la quale «le forme previdenziali gestite dall’INPGI devono essere coordinate con le norme che...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 8067/16; depositata il 21 aprile)

Amministrativo

appalto di servizi

L'azienda ospedaliera decide di indire nuova gara per la gestione dei servizi tecnologici integrati

di Marilisa Bombi

Non c'è alcuna violazione del principio di affidamento se l'Ente ritiene di non accogliere la richiesta di proroga del rapporto, in applicazione di quanto disposto dall’allegato II art. 6, comma 2, lett. b), del d.lgs....

(Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 1532/16; depositata il 15 aprile)

Rassegne

02/03/2021

RASSEGNA DELLA SEZIONE TRIBUTARIA DELLA CASSAZIONE

Francesco Antonio Genovese

01/03/2021

RASSEGNA DEL CONSIGLIO DI STATO

Benedetta Civilla - Avvocato

Seguici su Twitter