POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 28 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 14.04.2016

    Primo piano

    Penale

    reati edilizi

    In caso di richiesta di sanatoria (art. 36 d.p.r. n. 380/2001) opera la “sospensione lunga” del termine necessario a prescrivere il reato

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    In via generale prevista dall’art. 159, comma 1, n. 3, c.p. la prescrizione matura più tardi. Diversamente opera la sospensione della prescrizione in caso di richiesta di condono edilizio, disciplinata in termini specifici – e...

    (Corte di Cassazione, sez. Unite Penali, sentenza n. 15427/16; depositata il 13 aprile)

    Penale

    tutela dell’ambiente

    La Suprema Corte ribadisce i limiti dell’operato del Sindaco in presenza delle c.d. emergenze rifiuti

    di Donato La Muscatella - Avvocato

      Gli Ermellini analizzano i poteri del Sindaco in relazione alle c.d. emergenze rifiuti, spiegando quale sia il punto d’equilibrio che, nelle intenzioni del legislatore, dovrebbe contemperare la tutela dell’ambiente con la...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 15410/16; depositata il 13 aprile)

    Lavoro

    notifica

    Basta che “qualcuno” ritiri l’atto affinché la notifica sia perfezionata

    di Mario Scofferi - Giglio & Scofferi Studio Legale del Lavoro

    Ai fini della regolarità della notifica di un atto ad una persona giuridica è sufficiente che il consegnatario sia legato a quest’ultima da un qualunque rapporto che, non dovendo necessariamente essere di lavoro, può...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 7306/16; depositata il 13 aprile)

    Lavoro

    pensioni

    Part-time agevolato per i pensionandi: firmato il decreto

    I dipendenti del settore privato, con contratto a tempo indeterminato e orario pieno, con almeno venti anni di contributi e a tre dalla maturazione dell’età per la pensione di vecchiaia, potranno fruire del cd. part-time agevolato....

    Fisco

    voluntary disclosure

    Voluntary, al via la notifica degli atti alla PEC del professionista

    È stato pubblicato il 13 aprile 2016 il modello per la richiesta del contribuente di ricevere la notifica degli atti inerenti la procedura di collaborazione volontaria all’indirizzo di posta elettronica certificata del professionista...

    Penale

    arresti domiciliari

    Le «indispensabili esigenze di vita» non possono identificarsi con fini rieducativi o morali

    di Alfredo De Francesco - Avvocato

    Chi si trova agli arresti domiciliari può avere la necessità di soddisfare esigenze di vita nonché di provvedere a sé o, per meglio dire, al suo mantenimento al di fuori del luogo di “reclusione” e, quindi,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 15426/16; depositata il 13 aprile)

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    Prelievo ematico e sinistro stradale: limiti all’accertamento del tasso alcolemico

    di Laura Piras - Avvocato

    Per gli accertamenti medico-sanitari di cui all’art. 186, comma 5, cds non occorre il consenso dell’interessato, essendo lo scopo della norma unicamente quello di acquisire dati utili a verificare la sussistenza di uno stato di...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 15329/16; depositata il 13 aprile)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    L’arbitrato per le sanzioni disciplinari nel pubblico impiego è irrituale?

    di Ilaria Leverone

    L’arbitrato previsto in materia di sanzioni disciplinari nell’impiego pubblico privatizzato e operante a partire dalla stipulazione del primo contratto collettivo di settore ha natura irrituale ed il lodo è impugnabile ai sensi...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 7299/16; depositata il 13 aprile)

    Lavoro

    fondi di solidarietà

    Operazioni societarie e trattamenti di integrazione salariale

    L’INPS, con messaggio n. 1617/2016, ha chiarito se sia possibile, nelle ipotesi di cessioni o trasferimenti di aziende o rami di esse, proseguire, senza soluzione di continuità, i trattamenti di integrazione salariale avviati...

    Amministrativo

    servizio pubblico

    Servizio taxi ed evoluzione tecnologica

    di Marilisa Bombi

    Legittima la decisione del Comune di Milano di sostituire le vetuste colonnine per la chiamata del taxi, con un software all'avanguardia; anche se il nuovo sistema penalizza l'attuale sistema delle centrali-radio.

    (Consiglio di Stato, sez. V, sentenza n. 1415/16; depositata l’11 aprile)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter