POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 01 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 08.04.2016

    Primo piano

    Società

    revocatoria fallimentare

    Le rimesse in conto corrente bancario sono revocabili?

    di Vincenzo Papagni

    Il decisum in commento affronta la vexata quaestio dell’individuazione delle condizioni e dei limiti di assoggettabilità a revocatoria, con effetti restitutori in favore della curatela, delle rimesse effettuate dal fallito su di un...

    (Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza n. 6758/16; depositata il 7 aprile)

    Contratti

    carte di credito

    Furto della carta di credito, chi paga le operazioni eseguite successivamente al furto?

    di Emanuele Bruno - Avvocato

    Il furto della carta di credito non esclude l'imputabilità delle operazioni in capo all'intestatario. In caso di furto di carta di credito, affinché l'intestatario della carta non sia chiamato a responsabilità per...

    (Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza n. 6751/16; depositata il 7 aprile)

    Penale

    affidamento in prova ai fini terapeutici

    E’ sempre più labile la distinzione tra tossicodipendenza e abuso di sostanze stupefacenti

    di Alfredo De Francesco - Avvocato

    Capita talvolta che il giudice debba rifarsi, per definire questioni delicate, a concetti espressi dalla scienza per poter ben giudicare: ciò non solo è sensato, ma assai spesso auspicabile, onde evitare di emettere giudizi contrari...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 14008/16; depositata il 7 aprile)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Non sempre il ricorso al Garante della Privacy è alternativo all’azione giudiziaria

    di Ilaria Leverone

    In materia di trattamento dei dati personali, il principio di alternatività del ricorso all’autorità giudiziaria rispetto al ricorso del Garante per la protezione dei dati personali, previsto nell’ipotesi in cui entrambe...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 6775/16; depositata il 7 aprile)

    Fisco

    transfer pricing

    In tema di transfer pricing incombe sull'amministrazione l'onere di provare la fondatezza della pretesa

    di Isabella Buscema - Esperto tributario

    In tema di transfer pricing incombe sull’amministrazione l’onere di dimostrare che un’operazione antieconomica realizzata tramite una controllata o controllante con sede all’estero costituisce reddito. Vale la regola...

    (Corte di Cassazione, sez. V Civile, sentenza n. 6656/16; depositata il 6 aprile)

    Civile

    riassunzione del processo

    Per riassumere correttamente un processo interrotto basta il tempestivo deposito del ricorso

    di Stefano Calvetti - Avvocato

    Al verificarsi di una causa d'interruzione del processo, il termine perentorio di 6 mesi previsto (nella formulazione applicabile ratione temporis alla fattispecie) dall'art. 305 c.p.c., è riferibile solo al deposito del ricorso...

    (Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza n. 6755/16; depositata il 7 aprile)

    Penale

    istigazione alla corruzione

    Detiene un documento falso e propone denaro in cambio dell’interruzione dell’accertamento: è istigazione alla corruzione!

    di Laura Piras - Avvocato

    Per la consumazione del reato d’istigazione alla corruzione è richiesta solamente la prova dell’offerta corruttiva, risultando del tutto irrilevanti i motivi che hanno spinto l’imputato a formularla.

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 14029/16; depositata il 7 aprile)

    Penale

    reati edilizi

    Il cartello di lavori in corso va esposto anche se il cantiere è inattivo

    di Davide Galasso - Avvocato

    In tema di reati edilizi-urbanistici, la violazione dell'obbligo di esporre il cartello indicante gli estremi del titolo abilitativo, qualora prescritto dal regolamento edilizio o dal titolo medesimo, vale anche in caso di cantiere inattivo,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 13963/16; depositata il 7 aprile)

    Lavoro

    licenziamento

    Sempre più difficile spuntarla in Cassazione

    di Mario Scofferi - Giglio & Scofferi Studio Legale del Lavoro

    A seguito della riforma dell’art. 360, comma 1, n. 5, c.p.c., è denunciabile in Cassazione solo l’anomalia motivazionale che si tramuta in violazione di legge costituzionalmente rilevante, in quanto attinente...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 6763/16; depositata il 7 aprile)

    Amministrativo

    provvedimenti amministrativi

    Partecipazione procedimentale e inderogabilità

    di Marilisa Bombi

    Se la partecipazione procedimentale è prevista dalla legge speciale è illegittima l'ordinanza di sgombero dei rifiuti disposta dal Comune senza il previo contraddittorio con il proprietario dell'area.

    (Consiglio di Stato, sez. IV, sentenza n. 1301/16; depositata il 1° aprile)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter