POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 28 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 18.03.2016

    Primo piano

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    Lascia e raddoppia? Gli effetti del rifiuto a sottoporsi all’esame alcolemico

    di Claudio Bossi - Avvocato penalista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    Il legislatore ha previsto che il trattamento sanzionatorio della contravvenzione di rifiuto di sottoporsi agli accertamenti alcolimetrici - in gran parte mutuato dal comma 7 dell’articolo 186 – sia effettuato in termini più...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 11402/16; depositata il 17 marzo)

    Penale

    flagranza di reato

    La Cassazione convalida la nozione restrittiva della c.d. “quasi flagranza”

    di Donato La Muscatella - Avvocato

    Secondo un’interpretazione restrittiva della “quasi flagranza”, l'inseguimento del prevenuto deve derivare dalla diretta percezione dei fatti da parte della polizia giudiziaria.

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 11374/16; depositata il 17 marzo)

    Lavoro

    previdenza

    Contratti di solidarietà e sgravi contributivi: chiedi – con domanda specifica – e ti sarà dato

    di Maura Corrado

      La concessione del trattamento di integrazione salariale e la riduzione della contribuzione sono due benefici autonomi: pertanto, per ottenere il contributo di solidarietà, è necessaria una domanda amministrativa...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 5318/16; depositata il 17 marzo)

    Lavoro

    pensioni

    Settima salvaguardia, l’INPS scioglie la riserva

    Con la circolare n. 50 del 17 marzo 2016, l’INPS fornisce ulteriori indicazioni e chiarimenti in materia di salvaguardia pensionistica, a scioglimento della riserva formulata nella circolare n. 1 dell’8 gennaio 2016.

    Fisco

    dichiarazione di successione

    Le somme dovute per la dichiarazione di successione confluiscono nell’F24

    Il provvedimento Prot. 40892 del 17 marzo 2016 stabilisce che, dal 1° aprile 2016, nell’F24 confluiranno anche quelle tasse, imposte e sanzioni relativi alla presentazione della dichiarazione di successione.

    Penale

    sicurezza sul lavoro

    Per condannare si fa rigoroso il nesso causale fra comportamento omesso del responsabile per la sicurezza ed evento lesivo

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    La Cassazione accede ad una interpretazione esigente della causalità omissiva impropria, vanno specificamente indagate le incidenze salvifiche dei comportamenti virtuosi omessi. Inoltre: per identificare un cantiere mobile – con...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 11384/16; depositata il 17 marzo)

    Penale

    responsabilità dell’ente

    D.lgs. 231/2001: profitto rilevante e condotte riparatorie secondo la Cassazione

    La Corte di Cassazione ribadisce il carattere dinamico del concetto di “profitto di rilevante entità” ai fini dell’applicazione delle misure cautelari ex art. 13, d.lgs. n. 231/2001, aggiungendo per quanto riguarda le...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 11209/16; depositata il 17 marzo)

    Lavoro

    retribuzione

    Importi di riferimento per malattia, maternità e tubercolosi

    Con la circolare n. 51 del 17 marzo 2016, l’INPS rende noto, per l’anno 2016, la misura del limite minimo di retribuzione giornaliera e degli altri valori per il calcolo delle contribuzioni dovute ai lavoratori dipendenti è...

    Fisco

    bonus prima casa

    Separazione coniugale e decadenza dai benefici “prima casa”

    di Leda Rita Corrado - Avvocato e Giornalista pubblicista, Dottore di ricerca in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano-Bicocca

    La decadenza dall’agevolazione “prima casa” è conseguenza del «trasferimento per atto a titolo oneroso o gratuito degli immobili acquistati».

    (Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza n. 5356/16; depositata il 16 marzo)

    Amministrativo

    finanziamenti pubblici

    Finanziamenti per l'autoimpresa

    di Marilisa Bombi

    Autolavaggio self-service: nessun contributo perché non crea occupazione.

    (Consiglio di Stato, sez. IV, sentenza n. 877/16; depositata il 3 marzo)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter