POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 09 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 18.11.2015

    Primo piano

    Penale

    imparzialità del giudizio

    Translatio iudicii, legittimo sospetto e grave situazione locale: gli Ermellini fanno il punto della situazione

      La Corte di Cassazione, chiamata a decidere su un’istanza di rimessione ai sensi degli artt. 45 e 46 c.p.p., mette a fuoco i principali orientamenti giurisprudenziali relativi all’istituto.

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 45644/15; depositata il 17 novembre)

    Penale

    mezzi di ricerca della prova

    La Corte di Cassazione fa un ripasso del travisamento della prova

    Si configura un’ipotesi di travisamento della prova quando viene utilizzata un’informazione inesistente ovvero sia omesso l’esame degli elementi probatori offerti dalle parti. L’omessa valutazione di una prova esistente...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 45637/15; depositata il 17 novembre)

    Penale

    reati paesaggistici e ambientali

    No alla rimessione in pristino dello stato dei luoghi se il reato è prescritto

    di Paolo Grillo

    L’ordine di rimessione in pristino dello stato dei luoghi a spese del soggetto che ha riportato condanna per reati paesaggistici deve discendere necessariamente da una sentenza di condanna; ne consegue che, nel caso in cui vi sia stata...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 45632/15; depositata il 17 novembre)

    Lavoro

    contributi previdenziali e assicurativi

    Gestione Deleghe: in arrivo la nuova versione

    Con Messaggio n. 6995 del 17 novembre scorso, l’INPS informa che è stata predisposta una nuova versione internet del sistema di Gestione Deleghe integrata con il sistema di Anagrafica Unica del contribuente affinché possa...

    Penale

    usura

    Il profitto confiscabile coincide sempre con gli interessi usurari concretamente corrisposti?

    di Alfredo Foti - Avvocato penalista

      Nel concetto di interessi usurari concretamente corrisposti debbono essere intesi anche quelli eventualmente corrisposti mediante la consegna di titoli di credito, irrilevante essendo, invece, che questi ultimi siano stati utilizzati o...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 45642/15; depositata il 17 novembre)

    Penale

    codice del consumo

    Prodotti pericolosi: per l’immissione sul mercato basta la detenzione in disponibilità per la clientela

    Ai fini dell’integrazione del reato di cui all’art. 112, comma 2, d.l.gs. n. 206/2005 l’immissione sul mercato di un prodotto pericoloso comprende non solo la messa in circolazione dello stesso, ma anche la sua detenzione in...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 45635/15; depositata il 17 novembre)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    L’eccezione di aliunde perceptum è un’eccezione in senso lato

    Con la pronuncia in commento, il Supremo Collegio si è pronunciato sulla condanna comminata ad una società alla reintegra di un dipendente nel posto di lavoro e al risarcimento dei danni.

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 23465/15; depositata il 17 novembre)

    Amministrativo

    contratti pubblici

    Commissione di reati: la stazione appaltante deve verificare e motivare l'incidenza sulla moralità professionale dell'imprenditore

    di Massimiliano Alesio - Avvocato

    Nel caso in cui, nel corso di una gara per il conferimento di un appalto, sia stata riscontrata l’esistenza di un precedente penale a carico del legale rappresentante di un' impresa, la Stazione appaltante, prima di ammettere in gara la...

    (Consiglio di Stato, sez. V, sentenza n. 5070/15; depositata il 6 novembre)

    Seguici su Twitter