POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 26 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 21.09.2015

Penale

furto con strappo

Ferisce i carabinieri per impossessarsi della borsa: ritenuta l’aggravante del nesso teleologico

La mancata contestazione della più grave fattispecie di rapina, non esclude il nesso teleologico tra il reato contro la persona e quello contro il patrimonio, in quanto la violenza esercitata sulla persona costituisce quanto meno una...

(Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 38081/15; depositata il 18 settembre)

Penale

reati tributari

Questioni sul dolo del delitto di omesso versamento IVA

di Enrico Fontana - Avvocato penalista

In tema di omesso versamento dell’IVA dichiarata, il dolo è integrato dalla condotta omissiva posta in essere nella consapevolezza della sua illiceità, in quanto la norma non richiede, quale ulteriore requisito, un...

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 37873/15; depositata il 18 settembre)

Penale

reati tributari

Rivolgersi ad un commercialista non esonera dall’obbligo di presentazione della dichiarazione

L’aver affidato ad un professionista il compito di predisporre e trasmettere la dichiarazione del redditi non giustifica la violazione dell’obbligo né può escludere la consapevolezza dell’inutile scadenza del...

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 37856/15; depositata il 18 settembre)

Fisco

versamento IVA

Contabilità affidata a terzi: l’IVA va comunque pagata nei termini

di Federico Gavioli - Dottore commercialista, revisore legale dei conti e giornalista pubblicista

L’affidamento a terzi della tenuta della contabilità comporta il fatto che si può fare riferimento ai fini del calcolo della differenza d’imposta IVA da versare a quella divenuta esigibile nel secondo mese precedente;...

(Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza n. 18368; depositata il 18 settembre)

Penale

fallimento

Imprenditore insolvente ritarda la richiesta di fallimento: la colpa grave può ritenersi presunta?

La tardiva richiesta di fallimento assume la consistenza di un’omissione penalmente rilevante ove oggetto di una scelta caratterizzata da colpa di livello grave.

(Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 38077/15; depositata il 18 settembre)

Penale

omesso versamento ritenute INPS

Ogni omissione contributiva mensile configura un reato autonomo

Il reato di omesso versamento delle ritenute previdenziali ed assistenziali risulta integrato, nell’arco di un anno solare, ogni volta che il datore di lavoro, con riferimento alle singole mensilità, ometta di eseguire, parzialmente...

(Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 37860/15; depositata il 18 settembre)

Lavoro

contratti a termine

La disciplina italiana è conforme alla direttiva comunitaria? Alle Sezioni Unite l’ardua sentenza

Con un’ordinanza interlocutoria la sezione Lavoro della Cassazione decide di rimettere alle Sezioni Unite la delicata questione della conformità della normativa italiana sui contratti a termine alla direttiva comunitaria n. 70/1999.

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, ordinanza interlocutoria n. 18149/15; depositata il 18 settembre)

Amministrativo

arma dei carabinieri

Scorrimento di graduatorie per l'Arma: non si può fare di tutta l'erba un fascio

di Marilisa Bombi

I principi fissati dall'Adunanza plenaria in materia di scorrimento delle graduatorie, (14/2011) non si applicano all'Arma dei carabinieri che può, di conseguenza, continuare a bandire concorsi annui.

(Consiglio di Stato, sez. IV, sentenza n. 4332/15; depositata il 15 settembre)

Rassegne

26/02/2021

RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

25/02/2021

RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

Francesca Evangelista

Seguici su Twitter