POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 07 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 17.09.2015

    Primo piano

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    Sinistro stradale: la Cassazione torna sul tema della compatibilità con il dolo eventuale

    Investita di un ricorso relativo ad un sinistro stradale conseguente a guida in stato di ebbrezza, in esito al quale un pedone era stato investito, la Corte di Cassazione è tornata ad occuparsi della questione del dolo eventuale.

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 37606/15; depositata il 16 settembre)

    Penale

    falso in bilancio

    False comunicazioni sociali: la norma costruita tra continuità normativa e differenze sostanziali

    di Claudio Bossi - Avvocato penalista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    I delitti previsti dagli articoli 2621 e 2622 c.c. hanno struttura pressoché identica e tesa a superare l’assetto ideato dal legislatore del 2002 nel quale era prevista una fattispecie contravvenzionale di pericolo ed un delitto di...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 35570/15; depositata il 16 settembre)

    Penale

    legittima difesa

    La Cassazione ribadisce l'onere di allegazione che grava su chi intenda avvalersi di esimenti o di cause personali di non punibilità

    di Donato La Muscatella - Avvocato

    La Suprema Corte si pronuncia, in un caso particolarmente cruento, circa l'operatività delle cause di giustificazione e, soprattutto, sulla corretta ripartizione tra le parti dei doveri processuali in ordine alla loro dimostrazione.

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 37526/15; depositata il 16 settembre)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    La qualifica di dirigente spetta al lavoratore che sia in tutto e per tutto l’alter ego dell’imprenditore

    di Ilaria Leverone

    Ai fini del riconoscimento della qualifica dirigenziale, è necessario e sufficiente che sia dimostrato l’espletamento di fatto delle relative mansioni, caratterizzate dalla preposizione ad uno o più servizi con ampia autonomia...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 18165/15; depositata il 16 settembre)

    Fisco

    movimentazioni sospette

    Legittimo l’accertamento fiscale anche nei confronti del conto cointestato con un familiare

    di Federico Gavioli - Dottore commercialista, revisore legale dei conti e giornalista pubblicista

    E’ legittimo l’accertamento fiscale che si basa su versamenti sospetti in banca anche se il conto è cointestato con un altro familiare che ha importanti disponibilità economiche; è onere del contribuente, e non...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – T, ordinanza n. 18125/15; depositata il 15 settembre)

    Penale

    omesso versamento ritenute previdenziali

    C’è la delega al Governo ma non il decreto attuativo: l’illecito rimane di rilevanza penale

    La l. n. 67/2014 ha conferito al Governo una delega - dalla quale discende la necessità del suo esercizio - per la depenalizzazione della fattispecie disciplinata dall’art. 2 l. n. 683/1983, che punisce l’omesso versamento...

    (Corte di Cassazione, sez. Feriale Penale, sentenza n. 37577/15; depositata il 16 settembre)

    Penale

    intercettazioni

    Le comunicazioni via radio tra le forze di polizia sono tutelate dall’art. 617 bis. c.p.

    Perché possa considerarsi integrato il reato ex art. 617 bis, occorre fare riferimento alla sola attività di installazione e non a quella successiva dell’intercettazione o impedimento delle altrui comunicazioni, che rileva...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 37557/15; depositata il 16 settembre)

    Penale

    sostanze stupefacenti

    Camorra dietro il flusso di droga dalla Spagna all’Italia. Tre acquisti cospicui, però, non bastano per considerare l’uomo parte del gruppo criminale

    A gestire importazione e smercio è un’associazione per delinquere legata a un clan camorristico. A finire sotto accusa è, però, anche un uomo, ritenuto responsabile di tre acquisti. Egli è considerato componente...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, ordinanza n. 37382/15; depositata il 16 settembre)

    Lavoro

    contratti di solidarietà

    Sgravi contributivi per il miglioramento della produttività

    Il Ministero del Lavoro, con decreto n. 17981 del 14 settembre 2015, prevede una riduzione contributiva per le imprese che stipulino contratti di solidarietà ex artt. 1 e 2, d.l. n. 726/1984 e individuino strumenti preordinati al...

    Amministrativo

    contratti pubblici

    Gare pubbliche: l'impresa deve sempre dichiarare il possesso dei requisiti

    di Massimiliano Alesio - Avvocato

    E' legittima l’esclusione del concorrente in una gara pubblica che, come nella fattispecie in esame, non abbia dichiarato le sentenze riportate, risultanti dal casellario giudiziale. Infatti, occorre ricordare che la valutazione circa...

    (Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza n. 4228/15; depositata il 10 settembre)

    Seguici su Twitter