POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
venerdì 26 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 11.09.2015

    Primo piano

    Civile

    compensi professionali

    Non esiste una tariffa intermedia tra una progettazione di massima e una esecutiva per il calcolo del compenso professionale

    di Alessandro Ferretti - Professore di Diritto dei Beni Culturali

    La tariffa professionale degli ingegneri e degli architetti non consente di configurare una prestazione intermedia tra il progetto esecutivo e quello di massima. Pertanto, il giudice non può, ai fini della liquidazione del compenso,...

    (Corte di Cassazione, sez. II Civile, sentenza n. 17881/15; depositata il 10 settembre)

    Penale

    misure alternative

    La madre lavora ? La detenzione domiciliare per il padre non è automatica

    di Davide Galasso - Avvocato

    In tema di detenzione domiciliare, l'attività lavorativa della madre di prole infradecenne non determina, di per sé, quella assoluta impossibilità di accudire la prole che giustifica la concessione della detenzione...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 36733/15; depositata il 10 settembre)

    Penale

    confisca

    La Suprema Corte precisa le regole per ammettere il credito del terzo nei confronti del destinatario di confisca di prevenzione

    di Donato La Muscatella - Avvocato

    Solo laddove venga dimostrato, in modo adeguato rispetto al tipo di rapporto in concreto, che il credito del terzo sia strumentale alla attività illecita, quest'ultimo per poter far valere il proprio diritto di credito, deve dimostrare...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 36690/15; depositata il 10 settembre )

    Penale

    sequestro preventivo

    Per sequestrare non basta il semplice dedurre che “quel bene non possa appartenere al terzo”

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    Occorre, invece, la prova positiva della disponibilità del bene in capo all’indagato. La Cassazione si fa severa. Nessuna inversione dell’onere probatorio è consentita.  

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 36530/15; depositata il 10 settembre)

    Lavoro

    Indennità di buonuscita

    Buonuscita e TFR non differiscono solo per il nome

    di Mario Scofferi - Giglio & Scofferi Studio Legale del Lavoro

    La base contributiva su cui l’indennità di buonuscita deve essere commisurata non può includere emolumenti diversi da quelli espressamente menzionati dall’art. 38 del d.P.R. n. 1032/1973 - la cui elencazione ha carattere...

    (Corte di Cassazione, Ssz. Lavoro, sentenza n. 17891/15; depositata il 10 settembre)

    Penale

    sinistro stradale

    Guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti: l’inequivoco stato sintomatologico vale la condanna

    di Alessio Ubaldi

    Ai fini della prova del reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, non è necessario il doppio accertamento ematico-quantitativo tutte le volte in cui lo stato sintomatologico del conducente all’atto del controllo...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 36777/15; depositata il 10 settembre)

    Penale

    procura alle liti

    Per proporre riesame basta il mandato per il singolo giudizio

    La procura speciale di cui il difensore del terzo interessato deve essere munito per proporre ritualmente istanza di riesame avverso il decreto di sequestro preventivo deve essere intesa come mandato per il singolo giudizio; ne deriva che...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 36696/15; depositata l’10 settembre)

    Penale

    messa alla prova

    Le aggravanti rendono più difficile ottenere la probation

    Il limite di pena per poter beneficiare dell’istituto della messa alla prova può essere superato anche per effetto di un’aggravante.  

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 36687/15; depositata il 10 settembre)

    Lavoro

    invalidità civile

    Prova dello stato di inoccupazione: l’autocertificazione non basta

    di Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

    In tema di invalidità civile, la prova del requisito del mancato svolgimento di attività lavorativa deve essere fornita in giudizio dall’invalido: tale prova non può essere fornita mediante una mera dichiarazione...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 17929/15; depositata il 10 settembre)

    Amministrativo

    copertura assicurativa

    I furbetti del tagliandino favoriti dalla burocrazia inconcludente

    di Stefano Manzelli

    Per incomprensibili cavilli burocratici non esistono ancora vigili elettronici specificamente omologati esclusivamente per il controllo della mancata copertura assicurativa dei veicoli.

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter