POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 07 marzo 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 10.09.2015

    Primo piano

    Penale

    reati tributari

    Dona alla figlia una parte del patrimonio dopo la verifica fiscale: scattano incriminazione e sequestro per equivalente

    di Enrico Fontana - Avvocato penalista

    La condotta penalmente rilevante ai fini del delitto di cui all’art. 11, d.lgs. n. 74/2000 può essere costituita da qualsiasi atto o fatto fraudolento intenzionalmente volto a ridurre la capacità patrimoniale del contribuente...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 36378/15; depositata il 9 settembre)

    Penale

    immutabilità del giudice

    Cambia la composizione del collegio rispetto all’udienza camerale: nullo il provvedimento

    Va considerato affetto da nullità di ordine generale, assoluta ed insanabile, il provvedimento pronunciato da un collegio non composto dalle medesime persone fisiche che hanno partecipato alla trattazione in udienza camerale, salvo che,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 36363/15; depositata il 9 settembre)

    Penale

    frode sportiva

    “Calciopoli” analizzata dal microscopio della Cassazione

    di Paolo Grillo

    Il delitto di frode sportiva rientra tra quelli comuni di pericolo e, come tale, è insuscettibile di tentativo. La condotta si intende realizzata e consumata con il compimento di atti idonei e univocamente rivolti alla alterazione di una...

    (Corte di Cassazione, sez III Penale, sentenza n. 36350/15; depositata il 9 settembre)

    Lavoro

    esposizione ad amianto

    Il termine di decadenza per la domanda di rivalutazione contributiva decorre dalla domanda all’INPS

    L’unico atto che rileva ai fini della decorrenza del termine di tre anni e trecento giorni fissato a pena di decadenza per la proposizione dell’azione giudiziaria finalizzata alla rivalutazione contributiva ex l. n. 257/1992 (Norme...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile - L, sentenza n. 17865/15; depositata il 9 settembre)

    Fisco

    contenzioso tributario

    Sospensione della sentenza se in presenza di gravi motivi

    Con la riforma del contenzioso prevista dalla bozza di d.lgs. n. 184/2015, viene previsto che gravi e fondati motivi possano portare alla sospensione dell’esecutività della sentenza impugnata. 

    Penale

    reati tributari

    Pagato il debito a titolo di rateizzazione, ma la confisca per equivalente deve essere ridotta

    In caso di accordo tra l’Amministrazione finanziaria e contribuente per la rateizzazione del debito tributario, la confisca non può avere ad oggetto l’ammontare per intero del profitto tratto dall’omesso pagamento...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 36370/15; depositata il 9 settembre)

    Penale

    decreto di archiviazione

    Il danneggiato non è legittimato a opporsi alla richiesta di archiviazione

    In virtù dell’art. 408, comma 2 c.p.p. (Richiesta di archiviazione per infondatezza della notizia di reato), è la persona offesa, e non il danneggiato, il soggetto legittimato a formulare opposizione nei confronti della...

    (Corte di Cassazione, sez. III penale, sentenza n. 36352/15; depositata il 9 settembre)

    Lavoro

    previdenza e assistenza obbligatoria

    Nuove regole in tema di attribuzione della pensione di inabilità: qual è il requisito reddituale?

    di Ilaria Leverone

    Ai fini dell’accertamento del requisito reddituale previsto per l’attribuzione della pensione di inabilità a norma dell’art. 12, l. n. 118/71, deve farsi riferimento all’anno da cui decorre la prestazione e deve...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 17867/15; depositata il 9 settembre)

    Lavoro

    pubblico impiego

    Funzioni dirigenziali: dopo la privatizzazione del rapporto di lavoro ammesse soltanto quelle conformi al modello organizzativo della PA

    di Roberto Dulio - Avvocato giuslavorista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    A seguito della privatizzazione del rapporto di lavoro pubblico, l'art. 27, d.lgs. n. 165/2001 ha imposto la riorganizzazione della P.A. in relazione ai principi di cui all'art. 4 del medesimo decreto, rendendo da subito incompatibili le...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 17841/15; depositata il 9 settembre)

    Amministrativo

    amministrazioni pubbliche

    Novità per la SCIA (e non solo) con la legge di riforma della PA

    di Marilisa Bombi

    Il Parlamento, nel dare delega al Governo per la riorganizzazione delle amministrazioni pubbliche, mette mano fin da subito ad alcuni contenuti nella legge n. 241/1990. E’ stata, infatti, modificata la disciplina relativa alla SCIA,...

    Seguici su Twitter