POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 27 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 16.07.2015

    Primo piano

    Penale

    reati tributari

    E’ confiscabile il profitto nella disponibilità di una persona giuridica

    di Davide Galasso - Avvocato

    In tema di reati tributari e di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente, è legittimo il sequestro preventivo finalizzato alla confisca diretta del profitto rimasto nella disponibilità di una persona giuridica,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 30486/15; depositata il 15 luglio)

    Penale

    rifiuti pericolosi

    Il titolo abilitativo per l’esercizio del commercio ambulante non consente la raccolta e il trasporto di rifiuti pericolosi

    di Alessandro Ferretti - Professore di Diritto dei Beni Culturali

      L’attività di raccolta e trasporto di rifiuti non pericolosi effettuata in forma ambulante da chi possiede un relativo titolo abilitativo non richiede l’iscrizione all’albo dei gestori dei rifiuti, sempre che...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 30466/15; depositata il 15 luglio)

    Lavoro

    rapporti di lavoro

    Risoluzione del rapporto per mutuo consenso: la mera inerzia del lavoratore dopo l’impugnazione del licenziamento non basta

    Ai fini della configurabilità della risoluzione del rapporto di lavoro per mutuo consenso non è di per sé sufficiente la mera inerzia del lavoratore dopo l’impugnazione del licenziamento, essendo necessaria la prova di...

    (Corte di Cassazione. sez. Lavoro, sentenza n. 14818/15; depositata il 15 luglio)

    Fisco

    accertamento induttivo

    Incongruenza rispetto agli studi di settore: valido l’accertamento anche se il manager ha subito un incidente

    di Federico Gavioli - Dottore commercialista, revisore legale dei conti e giornalista pubblicista

    L’utilizzo dell’accertamento induttivo nei confronti di un’azienda a seguito di riscontrate incongruenze agli studi di settore è legittimo anche se il suo manager ha subito un grave infortunio che ne ha pregiudicato per...

    (Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza n. 14787/15; depositata il 15 luglio)

    Penale

    reati tributari

    Sequestro diretto, sequestro per equivalente e procedure concorsuali: la Cassazione detta le linee di confine

    di Enrico Fontana - Avvocato penalista

      Il creditore che non abbia ancora ottenuto l’assegnazione del bene a conclusione della procedura concorsuale non può assolutamente essere considerato “terzo titolare di un diritto acquisito in buona fede”,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 30484/15; depositata il 15 luglio)

    Penale

    pornografia minorile

    Scarica immagini illecite con Emule, ma manca la volontà di condividerle: non c’è diffusione di materiale pedopornografico

    Non risulta integrato il reato di diffusione di materiale pedopornografico quando non si dimostra la volontà di divulgarlo. Per provarla, non basta che il soggetto si sia procurato le immagini attraverso programmi di file sharing, ma...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 30465/15, depositata il 15 luglio)

    Lavoro

    licenziamento

    Repechage: anche il lavoratore deve collaborare a verificarne la possibilità

    In tema di assolvimento dell’onere della prova sull’impossibilità di ricollocare il lavoratore in posizioni equivalenti o inferiori, anche il lavoratore deve contribuire allegando l’esistenza di altri posti di lavoro in...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 14807/15; depositata il 15 luglio)

    Amministrativo

    lavoro pubblico

    Servizio di scorta: il ricorso collettivo, ma generico, va dichiarato inammissibile se non viene provato il disagio effettivo subito

    di Marilisa Bombi

    Attenzione va però riservata anche alla finalità della norma, nel senso che il termine di “lavoro esterno” non può essere amplificato fino al punto di riconoscere l'indennità indiscriminatamente.

    (Consiglio di Stato, sez. III, sentenza n. 3426/15; depositata l’8 luglio)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter