POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 28 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 13.07.2015

    Primo piano

    Penale

    nesso di causalità

    Quando il concorso di colpa del pedone esclude la penale responsabilità del conducente?

    di Alfredo Foti - Avvocato penalista

    Il conducente del veicolo può andare esente da responsabilità, in caso di investimento del pedone, non per il solo fatto che risulti accertato un comportamento colposo, imprudente o in violazione di una specifica regola...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 29799/15; depositata il 10 luglio)

    Penale

    responsabilità degli enti

    La Cassazione fa luce sui presupposti per la responsabilità amministrativa da reato

    di Paolo Grillo

    I criteri per ritenere configurata la responsabilità amministrativa da reato degli enti sono l’interesse o il vantaggio riferiti alla condotta illecita presupposta. Essi costituiscono criteri distinti, da considerarsi come...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 29512/15; depositata il 10 luglio)

    Lavoro

    rapporti di lavoro

    Lo sciopero o è integrale o non è sciopero

    di Mario Scofferi - Giglio & Scofferi Studio Legale del Lavoro

      Il rifiuto del lavoratore di rendere solo una parte delle mansioni che è tenuto a svolgere non può essere qualificato come sciopero - il quale presuppone un rifiuto integrale - bensì come un mero inadempimento...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 14457/2015; depositata il 10 luglio)

    Lavoro

    pubblico impiego

    Concorso interno: il nuovo inquadramento decorre dalla data di pubblicazione del bando

    di Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

    In tema di lavoro pubblico privatizzato, qualora la P.A. abbia manifestato la volontà di provvedere alla copertura di posti di una determinata qualifica attraverso il sistema del concorso interno, la decorrenza giuridica ed economica...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 14397/15; depositata il 10 luglio)

    Penale

    sicurezza sul lavoro

    Più titolari di una posizione di garanzia ? Rispondono tutti per omessa prevenzione

    di Davide Galasso - Avvocato

    In tema di reati relativi alla sicurezza sul lavoro, qualora vi siano più titolari della posizione di garanzia, ciascuno è per intero destinatario dell'obbligo di tutela impostogli dalla legge, fin quando si esaurisce il...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 29798/15; depositata il 10 luglio)

    Lavoro

    licenziamento

    Il codice antimafia si applica anche ai contratti di lavoro… e giustifica il licenziamento

    di Roberto Dulio - Avvocato giuslavorista, Senior partner dello Studio legale Associato B.B.D.

    Il d.lgs. n. 159/2011 (cosiddetto Codice antimafia), per il suo carattere di normativa speciale, con finalità di ordine pubblico, comprende tutti i contratti relativi al bene e all’azienda sequestrata, nonché tutti i rapporti...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 14467/15; depositata il 10 luglio)

    Lavoro

    etica e lavoro

    Ricchi doni per il dipendente della Banca: licenziato

    di Attilio Ievolella

    Acclarata la condotta dell’uomo, il quale ha ricevuto consistenti regalie, a margine della vicenda relativa alla contestata gestione del finanziamento pubblico de ‘La Margherita’. Tale ultimo aspetto viene ritenuto irrilevante....

    Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 14446/15; depositata il 10 luglio)

    Fisco

    dichiarazioni

    Invio telematico della dichiarazione dei redditi e conseguenze dello scarto della fornitura

    di Isabella Buscema - Esperto tributario

    Il procedimento di invio telematico della dichiarazione non può ritenersi come effettivamente limitato, quanto alla sua valida conclusione, al mero adempimento materiale dell'invio, cui corrisponda una ricevuta generata dal sistema...

    (Corte di Cassazione, sez. Tributaria, sentenza n. 14197/15; depositata l’8 luglio)

    Rassegne

    26/02/2021

    RASSEGNA DELLE SEZIONI PENALI DELLA CASSAZIONE

    Giuseppe Luigi Fanuli - Presidente del Tribunale di Pesaro

    25/02/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    Seguici su Twitter