POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 25 febbraio 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 09.12.2014

Contratti

interpretazione termine

Tempo dell’adempimento o condizione sospensiva?

  Qualora i contraenti si riferiscano ad un dato cronologico allo scopo di indicare il periodo di tempo entro cui vada eseguita una determinata prestazione, dichiarando poi incidentalmente la finalità pratica sottesa alla...

(Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 25728/14; depositata il 5 dicembre)

Civile

Precisazione conclusioni

Rinuncia tacita ad una domanda: è necessaria una valutazione complessiva della condotta processuale

di Gianluca Tarantino - Avvocato e dottore di ricerca in diritto dell'economia

  Affinché una domanda possa ritenersi abbandonata della parte, non è sufficiente che essa non venga riproposta nella precisazione delle conclusioni, costituendo tale omissione una mera presunzione di abbandono, in quanto...

(Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 25725/14; depositata il 5 dicembre)

Penale

archiviazione

Quando un’associazione dei consumatori è persona offesa e può agire come tale?

  Alle associazioni di consumatori di rilevanza nazionale viene riconosciuta la legittimazione ad agire a tutela degli interessi collettivi dei consumatori e degli utenti relativi alle materie disciplinate dal Codice del consumo....

(Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 51080/14; depositata il 5 dicembre)

Penale

autoaccusa

Il possibile testimone fa mea culpa? Occorre sentirlo sin da subito con l’assistenza dell’avvocato

di Paolo Grillo

  Sono inutilizzabili nei confronti dell’imputato le dichiarazioni autoindizianti rese dal testimone che doveva essere sentito sin da subito in qualità di imputato o di persona sottoposta ad indagini. Tale censura può...

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 51068/14; depositata il 5 dicembre)

Fisco

Tributi locali

IMU terreni montani, il Decreto di esenzione in G.U.

È approdato in Gazzetta Ufficiale (Serie Generale, n. 284 del 6 dicembre 2014) il decreto interministeriale del 28 novembre 2014, che ha rimodulato l'applicazione dell'esenzione dall'IMU per i terreni agricoli, in attuazione...

RCA

Risarcimento danni

Danno da riduzione della capacità lavorativa: cosa deve dimostrare la casalinga?

  Il danno da riduzione della capacità lavorativa, sofferto dalla persona che provvede da sé al lavoro domestico, costituisce un’ipotesi di danno patrimoniale. Chi lo invoca ha l’onere di dimostrare che gli...

(Corte di Cassazione, sez. III Civile, sentenza n. 25726/14; depositata il 5 dicembre)

Penale

reato di percosse

Spingere contro un muro è uguale a percuotere

  Il termine percuotere non è assunto nell’art. 581 c.p. nel solo significato di battere, colpire, picchiare, ma anche in quello più lato, comprensivo di ogni violenta manomissione dell’altrui persona fisica,...

(Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 51085/14; depositata il 5 dicembre)

Penale

Proporzionalità dell’offesa

Disarma il suo aggressore e lo pugnala a morte: è omicidio volontario, attenuato dall'eccesso colposo di legittima difesa

di Giulio Perrotta - Giurista specializzato in Professioni Legali e Notarili, assistente amministrativo, autore di testi giuridici

  In tema di omicidio volontario, legittima difesa ed eccesso colposo, si afferma la tesi secondo cui la reazione legittima dev'essere necessaria per salvaguardare il bene in pericolo, ponendosi in tal caso l'aggressione come...

(Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 51070/14; depositata il 5 dicembre)

Lavoro

Condotta antisindacale

Lo sciopero di mansioni non è uno sciopero

di Martina Tonetti - Avvocato

  Il rifiuto di eseguire una parte delle mansioni, legittimamente richiedibili al lavoratore, non costituisce l’esercizio legittimo del diritto di sciopero e può, quindi, configurare una responsabilità contrattuale e...

(Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 25817/14; depositata il 5 dicembre)

Amministrativo

diritti dei condomini

Costruire una canna fumaria sulla facciata, malgrado il dissenso dei condomini e del Comune, è un lecito uso del bene comune

di Giulia Milizia

Il combinato disposto degli artt. 1102 e1122 c.c. consente di sfruttare il bene comune, purchè ciò non leda i diritti degli altri condomini, la sicurezza ed il decoro architettonico dello stabile. L’opposizione dei due...

(Tar Lombardia, sez. I Brescia, sentenza n. 1308/14; depositata il 2 dicembre)

Rassegne

24/02/2021

RASSEGNA DELLE SEZIONI UNITE CIVILI DELLA CASSAZIONE

Francesco Antonio Genovese

23/02/2021

RASSEGNA DELLA SEZIONE TRIBUTARIA DELLA CASSAZIONE

Francesco Antonio Genovese

Seguici su Twitter