POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
lunedì 19 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 15.09.2014

    Primo piano

    Penale

    molestia

    Cosa rientra nel concetto di “luogo aperto al pubblico”?

      La redazione di un giornale e la pagina Facebook di un utente possono essere considerati luoghi aperti al pubblico, ai fini della realizzazione del reato di cui all’art. 660 c.p. (molestia o disturbo delle persone).  

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 37596/14; depositata il 12 settembre)

    Penale

    manifestazioni fasciste

    Da punire il “saluto romano” pubblico

      L’art 5 l. n. 645/1952 punisce manifestazioni usuali del disciolto partito fascista, quando siano compiute durante eventi pubblici. Difatti, oggetto dell’incriminazione non è la manifestazione esteriore, bensì...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 37577/14; depositata il 12 settembre)

    Penale

    infermità parziale

    Infermità mentale e disturbi della personalità: imputabilità o no?

    di Laura Piras - Avvocato

      Ai fini del riconoscimento del vizio totale o parziale di mente, anche i disturbi della personalità, che non sempre sono inquadrabili nel novero delle malattie mentali, possono rientrare nel concetto di infermità,...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 37573/14; depositata il 12 settembre)

    Lavoro

    lavoro straordinario

    Il giornalista fa troppi extra: diritto al compenso maggiorato per straordinari sì, ma solo con prova

      Circa le peculiari modalità di determinazione delle ore di lavoro straordinario espletate dal personale giornalistico, data l’assenza di strumenti quali badge o cartellini marcatempo, incombe sul lavoratore l’onere...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 19299/14; depositata il 12 settembre)

    Fisco

    Benefici fiscali

    Agevolazioni prima casa: ammesse in ipotesi di mancato trasferimento per lavori divenuti necessari

    di Federico Gavioli - Dottore commercialista, revisore legale dei conti e giornalista pubblicista

    I benefici fiscali sulla prima casa sono consentiti quando non si è potuto trasferire la residenza nei termini previsti poiché nell’immobile si è reso necessario effettuare dei lavori di messa in sicurezza.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – T, ordinanza n. 19247/14; depositata l’11 settembre)

    Penale

    apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento

    La discoteca ospita più persone del dovuto: condannato anche il co-gestore del locale

      Destinatario della norma di cui all’art. 681 c.p. è «chiunque», cioè tutti coloro i quali, a qualunque titolo e in qualunque veste ,aprono o tengono aperti luoghi di pubblico spettacolo, trattenimento o...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 37585/14; depositata il 12 settembre)

    Penale

    devastazione

    Il “ragionevole dubbio” della Cassazione: tifoso turbolento non vuol dire necessariamente devastatore

    La mancata identificazione del supporter tra gli autori dei fatti criminosi avvenuti durante e dopo l’incontro di calcio, conduce alla emersione di un «ragionevole dubbio» circa la sua effettiva partecipazione alle condotte...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 37576/14; depositata il 12 settembre)

    Lavoro

    giudizio di rinvio

    La giurisprudenza comunitaria costituisce ius superveniens

    di Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

      Si devono considerare inclusi nell’ambito dello ius superveniens applicabile nel giudizio di rinvio anche i mutamenti normativi prodotti dalle sentenze della Corte di giustizia UE, che hanno efficacia immediata...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 19301/14; depositata il 12 settembre)

    Lavoro

    Sicurezza sul lavoro

    Piani operativi, ecco i nuovi modelli semplificati

    Il Decreto Interministeriale del 9 settembre 2014 fornisce i modelli semplificati per la redazione del piano operativo di sicurezza (POS), del piano di sicurezza e di coordinamento (PSC) e del fascicolo dell'opera (FO) nonché del piano...

    Amministrativo

    edifici vincolati

    La cultura non conosce obiezioni

    di Marilisa Bombi

    Il vincolo culturale si radica erga omnes al momento della trascrizione del decreto appositivo, ha natura reale ed è opponibile a tutti i soggetti che divengano proprietari; una volta trascritto, dispiega senz’altro i suoi effetti...

    (Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza n. 4337/14; depositata il 27 agosto)

    Seguici su Twitter