POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
mercoledì 21 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 29.04.2014

    Primo piano

    Penale

    Competizioni su strada

    Gara di velocità tra auto: imitare ‘Fast and Furious’ non fa bene alla fedina penale

    di Alessandro Ferretti - Professore di Diritto dei Beni Culturali

    Costituisce reato gareggiare in velocità con veicoli a motore, senza che sia necessario un previo accordo organizzativo tra i due partecipanti.

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 17811/14; depositata il 28 aprile)

    Penale

    Omicidio stradale

    Scaricabarile sulla vittima: per funzionare, serve un evento imprevedibile

    Nei reati colposi, perché una condotta concomitante a quella dell’imputato, consistente nel comportamento imprudente della vittima, possa escludere il rapporto di causalità, è necessario che essa sia del tutto slegata...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 17803/14; depositata il 28 aprile)

    Penale

    sottrazione di minori

    Sottrae repentinamente il bambino alla madre, ma c’era un accordo. È comunque reato

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    La rilevanza del (parziale) consenso è impedita dai doveri genitoriali congiuntamente gravanti su padre e madre.  

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 17799/14; depositata il 28 aprile)

    Lavoro

    pubblico impiego

    Il dirigente sindacale territoriale bussa alla porta del giudice ordinario e risponde quello amministrativo

    di Martina Tonetti - Avvocato

    Il giudice amministrativo è competente a decidere le controversie in tema di incarichi professionali dei dirigenti sindacali territoriali, quando l’accoglimento della domanda presuppone la modifica od il venir meno degli atti...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 9343/14; depositata il 28 aprile)

    Fisco

    decreto irpef

    Bonus IRPEF, i chiarimenti delle Entrate

      Con la circolare n. 8/E l'Agenzia fornisce le indicazioni per l'erogazione del bonus IRPEF disposto dal d.l. n. 66/2014. Il credito, erogato dal sostituto senza bisogno di richiesta del beneficiario, va rapportato alla durata...

    Penale

    Violazioni del Codice della Strada

    Infraventunenne ubriaco alla guida: necessari un po’ di calcoli per il computo delle aggravanti

    Nel caso in cui l’incidente venga causato dopo le 22.00 da un guidatore sotto i 21 anni in stato di ebbrezza, la pena viene raddoppiata e può essere ulteriormente aumentata di un terzo: si tratta del caso in cui le circostanze...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 17805/14; depositata il 28 aprile)

    Penale

    sicurezza sul lavoro

    Il lavoratore non deve fare «quello che c’è da fare», ma deve essere adeguatamente formato e informato dal datore di lavoro

    di Eugenio Viterbo - Avvocato

    In tema di reati colposi, sul datore di lavoro grava il dovere di formare e informare il lavoratore suo dipendente dei rischi connessi all’esecuzione dei lavori e non già di limitarsi ad affidarlo al capo.  

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 17800/14; depositata il 28 aprile)

    Penale

    Concussione

    Non si accettano proposte dagli incaricati di pubblico servizio

    L’art. 317 c.p., che sanziona il reato di concussione, in seguito alle modifiche introdotte dalla l. n. 190/2012 non punisce più l’incaricato di pubblico servizio, ma solo il pubblico ufficiale.  

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 17798/14; depositata il 28 aprile)

    Lavoro

    previdenza

    Contributo di solidarietà sui trattamenti pensionistici: ecco le modalità applicative

      Il messaggio INPS n. 4294/2014, pubblicato il 28 aprile, illustra i criteri per l'applicazione del contributo di solidarietà sui trattamenti pensionistici corrisposti esclusivamente da enti gestori di forme di previdenza...

    Amministrativo

    mobilità comunitaria

    Università a numero chiuso in Europa, ma il ritorno in Italia…

    di Marilisa Bombi

      Se l'Università è a numero chiuso, lo studente che ha studiato all'estero non può pretendere di continuare gli studi in Italia senza prima sostenere l'esame di ammissione

    (Consiglio di Stato, sez. VI, sentenza 2028/14; depositata il 22 aprile)

    Rassegne

    20/04/2021

    RASSEGNA DELLA SEZIONE TRIBUTARIA DELLA CASSAZIONE

    Francesco Antonio Genovese

    19/04/2021

    RASSEGNA DEL CONSIGLIO DI STATO

    Benedetta Civilla - Avvocato

    Seguici su Twitter