POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
domenica 18 aprile 2021
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 16.04.2014

    Primo piano

    Penale

    Confisca per equivalente

    Proprietà o disponibilità: condizioni essenziali per la confisca

    La confisca per equivalente può essere esercitata anche su un bene solo nella disponibilità del condannato. Tuttavia, è necessario dimostrare tale disponibilità del bene da parte dell’imputato e che ci sia,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 16426/14; depositata il 15 aprile)

    Penale

    Infiltrati non punibili

    Strage di Brescia: processi da rifare per alcuni già assolti eversivi dell’estrema destra

    di Francesco, G. Capitani - Avvocato

    I giudici contestano l’ipergarantismo difensivo che ha consentito ad alcuni degli imputati di evitare la condanna. Non sarebbero stati “infiltrati non punibili”, erano invece parti attive di quel sanguinoso sodalizio criminale.

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 16397/14; depositata il 15 aprile)

    Penale

    Reati societari

    Formazione fittizia di capitale da parte dei dirigenti: quando si configura anche la responsabilità amministrativa della società?

    di Alfredo Foti - Avvocato penalista

    La responsabilità della persona giuridica non è affatto esclusa laddove l’ente abbia avuto un interesse concorrente a quello dell’agente o degli agenti che, in posizione qualificata nella sua organizzazione, abbiano...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 16359/14; depositata il 15 aprile)

    Lavoro

    previdenza

    S.r.l. chiede la restituzione dei contributi versati a una lavoratrice: diktat delle Sezioni Unite

    Nelle obbligazioni pecuniarie, il maggior danno di cui all’art. 1224, comma 2, c.c. rispetto a quello già coperto dagli interessi moratori, è in via generale riconoscibile in via presuntiva, per qualunque creditore ne domandi...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 8755/14; depositata il 15 aprile)

    Fisco

    studi di settore

    L’accertamento standardizzato a un professionista deve tener conto della nascita di un figlio e della concomitante malattia del coniuge

    di Antonio Terlizzi - Tributarista

    La nascita di un figlio e la concomitante malattia del coniuge sono circostanze idonee a giustificare lo scostamento del reddito dichiarato dagli studi di settore. La contribuente ha pienamente assolto l’onere probatorio su di lei gravante,...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Civile – T, ordinanza n. 8706/14; depositata il 15 aprile)

    Amministrativo

    giurisdizione

    Sanzioni inflitte dalla Banca d’Italia: la parola va al Giudice ordinario

    di Giulia Milizia

      Incostituzionali le norme del cpa (d.lgs. n. 104/10 attuativo dell’art. 44, l. n. 69/09) che riconoscono la competenza esclusiva, estesa anche al merito, del giudice amministrativo (G.A.) e, più precisamente, del Tar...

    (Corte Costituzionale, sentenza n. 94/14; depositata il 15 aprile)

    Penale

    Reati paesaggistici

    Sequestro di opere su aree soggette a vincolo paesaggistico, ma il giudice deve confermare l’attualità del pericolo

    Se la semplice violazione della normativa a tutela del paesaggio può giustificare il mantenimento del provvedimento cautelare, in quanto l’attualità del pericolo ricorre in stretta connessione con l’utilizzazione della...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 16415/14; depositata il 15 aprile)

    Penale

    Misure cautelari

    La malattia, che non impedisce il crimine, non impedisce neanche la galera

      L’obbligo per il giudice di disporre gli accertamenti medici del caso sussiste soltanto in presenza di un apprezzabile fumus, su cui fondare un’ipotesi di incompatibilità dello stato di salute con la detenzione in...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 16370/14; depositata il 15 aprile)

    Lavoro

    Cessione del ramo d’azienda

    L’imprenditore non cede beni materiali organizzati fra loro? La cessione è inefficace

    di Giuseppe Marino - Avvocato e Dottore di ricerca in Giustizia costituzionale

    L’art. 2112 c.c. presuppone che vengano trasferiti, nella loro funzione unitaria e strumentale, beni materiali destinati all’esercizio dell’impresa ovvero strutture a tal fine organizzate: il ramo d’azienda ceduto,...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 8756/14; depositata il 15 aprile)

    Lavoro

    Autoliquidazione INAIL

    Polizze artigiani, il punto sulle basi di calcolo per il 2013/2014

      L'INAIL, con una nota operativa dello scorso 11 aprile, informa che i valori dei premi minimi annuali 2014 dovuti per i titolari artigiani, soci artigiani, familiari coadiuvanti del titolare ed associati ad imprenditore artigiano...

    Fisco

    Riscossione tributi

    Sinergia Equitalia-Gdf: accertamenti per debiti erariali sopra i 100mila euro

      Equitalia e Guardia di Finanza hanno rinnovato ieri la convenzione di collaborazione nell’ambito dei pignoramenti mobiliari e nell’elaborazione di dati e notizie per completare le procedure di riscossione dei tributi. Gli...

    Amministrativo

    edilizia privata

    “D.I.A. illegittima”: dopo i canonici 30 giorni, è solo possibile una motivata autotutela

    Nel caso di interventi edilizi sottoposti a D.I.A realizzati in assenza dei necessari presupposti, il Comune può esercitare i previsti poteri di controllo, di inibizione e sanzionatori solo entro il termine di trenta giorni prima...

    (TAR Lazio, sez. I Latina, sentenza n. 269/14; depositata il 1° aprile)

    Seguici su Twitter