POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 25 giugno 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

Sezione archivio del 03.12.2013

    Primo piano

    Penale

    responsabilità medica

    Caso clinico ambiguo? Nessuna colpa lieve se il medico non va a fondo

      È stata proprio la mancanza di doverosi approfondimenti clinici ad impedire al paziente di fruire di trattamenti efficaci: nessuna colpa lieve del medico.  

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 47904/13; depositata il 2 dicembre)

    Penale

    disturbo delle occupazioni

    Chitarra elettrica in condominio: ad essere ‘distorta’ è l’interpretazione dei giudici di merito

      Per la configurazione del reato di disturbo delle occupazione e del riposo delle persone, è necessario che i rumori prodotti, oltre ad essere superiori alla normale tollerabilità, abbiano l’attitudine a propagarsi,...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 47830/13; depositata il 2 dicembre)

    Penale

    violenza sessuale

    Le palpa il seno e il gesto non è fugace: aggredita la sfera sessuale

    Il toccamento del seno è stato intenzionale, accompagnato da parole galanti e,inoltre, non si è trattato di un gesto fugace, tanto che la persona offesa dichiara di avere allontanato dal proprio seno la mano del ricorrente: scatta...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 47812/13; depositata il 2 dicembre)

    Penale

    Favoreggiamento della prostituzione

    Affitta appartamento a prostituta senza permesso di soggiorno: confermata la condanna per favoreggiamento

    Se il ricorso si basa su una versione alternativa dei fatti oggetto d’esame non è valutabile in sede di legittimità. 

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 47808/13; depositata il 2 dicembre)

    Lavoro

    Oggettiva impossibilità sopravvenuta

    Impianti aziendali sotto sequestro: nessuna retribuzione per il lavoratore

    Nel caso in cui gli impianti aziendali siano oggetto di un provvedimento di sequestro preventivo, venendo meno la possibilità di utilizzo della struttura, la società è oggettivamente impossibilitata a ricevere la prestazione...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26953/13; depositata il 2 dicembre)

    Fisco

    Tributi locali

    TARES per i residenti all’estero: ecco come adempiere

    Con la risoluzione n. 10/DF del 2 dicembre 2013, il MEF chiarisce che i contribuenti con residenza all’estero, impossibilitati ad utilizzare il modello F24 per il versamento del tributo sui rifiuti e sui servizi, devono contattare...

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    Prima si sottopone all’alcoltest, poi rifiuta il secondo accertamento: il reato scatta comunque

      La Cassazione, però, ha ritenuto illegittima l’applicazione da parte del giudice di appello della revoca della pena sostitutiva applicata in primo grado, visto che la questione specifica non era stata devoluta con il...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 47898/13; depositata il 2 dicembre)

    Penale

    pedopornografia online

    Scarica via internet materiale pedopornografico: l’uso di Emule non basta per dichiarare il soggetto colpevole

    Affinché il comportamento di chi diffonde o divulga materiale pedopornografico possa essere qualificato come doloso, occorre provare la sussistenza di una specifica volontà in tal senso da parte del soggetto, desumibile da elementi...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 47820/13; depositata il 2 dicembre)

    Penale

    Atti sessuali su minori

    Padre abusa sessualmente dei figli infraquattordicenni: nessuna “tesi della macchinazione” ma prove certe ed inequivocabili

    Le dichiarazioni testimoniali della parte offesa non necessitano di riscontri esterni: se parte offesa è un minore e tali dichiarazioni sono state rese in incidente probatorio, esse sono utilizzabili in dibattimento come tutte le altre...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 47811/13; depositata il 2 dicembre)

    Lavoro

    Contributi previdenziali

    Sulla prescrizione Cassa Forense ci riprova, ma la Cassazione ribadisce il proprio consolidato orientamento

    di Paolo Rosa - Avvocato

    L’art. 19 della legge n. 576/1980, che contiene la disciplina della prescrizione dei contributi, dei relativi accessori e dei crediti conseguenti a sanzioni dovuti in favore della Cassa Nazionale Forense, individua un distinto regime della...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26962/13; depositata il 2 dicembre)

    Lavoro

    Trattamento fiscale e contributivo

    INPS, cambio di rotta sul diritto d’autore

    Con il messaggio n. 19435 del 28 novembre 2013, l'INPS, modificando l’orientamento emerso nei precedenti interventi di prassi, specifica che il compenso percepito per lo sfruttamento economico del diritto di autore da parte lavoratore...

    Amministrativo

    Lavoro pubblico

    Quali danni sono risarcibili per la ritardata assunzione se non è impugnato tempestivamente l’atto di immissione in ruolo?

    di Giulia Milizia

    Un agente penitenziario, escluso illegittimamente dal Corso di formazione per diventare allievo della polizia penitenziaria, è stato assunto in ritardo: non avrà alcun diritto alla ricostruzione della carriera sotto il profilo...

    (TAR Basilicata, sez. I, sentenza n. 157/13; depositata il 28 ottobre)

    Seguici su Twitter