POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 10 dicembre 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

30 giugno 2014: tra timore e fiducia il sogno del Processo Civile Telematico si realizza

03 Aprile 2014

Cliens Redigo: un client PEC integrato per una gestione flessibile della propria casella - a cura di Giuffrè Informatica

Il client PEC di Cliens. Cliens permette di utilizzare la propria casella di posta elettronica certificata, di qualunque fornitore, direttamente dal client PEC integrato, dopo aver impostato i relativi parametri nella scheda utente all’interno della sezione “PCT”. Il client PEC di Cliens consente una gestione molto flessibile della propria casella: infatti non rimuove dal server i messaggi, che pertanto rimangono accessibili anche tramite webmail e possono essere ulteriormente scaricati in altri programmi di gestione della posta elettronica.
2 liste di messaggi. Il client PEC di Cliens è accessibile direttamente dalla sezione “Processo telematico” nello scenario e presenta i messaggi divisi in due liste, “Inviate” e “Ricevute”, ciascuna indicante il numero di messaggi non letti. Particolare attenzione è stata riposta nell’organizzazione dei messaggi sotto il profilo grafico. Per ogni messaggio di posta certificata inviato, infatti, il sistema restituisce 2 ricevute; in caso di deposito nel processo telematico le ricevute sono addirittura 4. Poiché col tempo una simile mole di messaggi diventa di difficile consultazione, Cliens agevola l’utente visualizzando un riepilogo dello stato di consegna di ogni messaggio inviato e raggruppa in un’apposita area tutte le ricevute ottenute in relazione a ciascun invio.
L’utente può individuare immediatamente i messaggi che hanno avuto dei problemi. In particolare consultando la lista dei messaggi inviati è possibile rendersi immediatamente conto dello stato di un messaggio su una colonna, che mostra in forma sintetica l’esito dell’invio anche con l’utilizzo di modalità grafiche differenti – una sorta di semaforo – che consentono all’utente di individuare immediatamente i messaggi che hanno avuto dei problemi. Selezionando il singolo messaggio è possibile controllare l’esito delle singole ricevute nel campo “Esito invio” e anche aprirle dall’elenco in fondo alla pagina denominato “Lista messaggi”. All’interno della posta ricevuta, invece, quando si seleziona il singolo messaggio dall’elenco viene visualizzato il suo contenuto nella parte inferiore della finestra. Con un doppio click sul singolo messaggio questo viene aperto in una nuova finestra nella quale sono disponibili i comandi per la stampa e il salvataggio, in formato .eml, del messaggio stesso: in tal modo sul proprio computer o in un supporto di memorizzazione esterno è possibile salvare i messaggi che così saranno sempre a disposizione per essere prodotti in caso di contestazioni.
Nell’angolo superiore a destra del riquadro sono a portata di mano i comandi per la ricerca, la cancellazione, la creazione di un nuovo messaggio, per la sua assegnazione ad una pratica nonché per l’invio/ricezione dei messaggi – non è sufficiente a tal fine la semplice apertura del client.
Visualizzazione dei messaggi semplice e ordinata. Il risultato è una visualizzazione dei messaggi molto più semplice e ordinata di quella ottenibile con un generico programma di gestione della posta elettronica, dove i messaggi sono elencati in mero ordine cronologico e le varie ricevute si accumulano in maniera disordinata semplicemente in base al momento in cui sono recapitate nella casella. L’organizzazione di Cliens consente una maggiore efficienza nella gestione della propria casella e aiuta a ritrovare velocemente informazioni indispensabili nell’attività quotidiana dell’avvocato moderno.


< pagina precedente pagina successiva >