Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
giovedì 27 aprile 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS

    Primo piano

    Penale

    trattamento sanzionatorio

    Il certificato del casellario giudiziario va letto tutto

    Il giudice dell’esecuzione, investito con incidente di esecuzione della richiesta di revoca della sospensione condizionale dell’esecuzione della pena, deve valutare, al fine di apprezzare la sussistenza dei relativi presupposti, tutto...

    (Corte di Cassazione, sez. I Penale, sentenza n. 19372/17; depositata il 21 aprile)

    Penale

    truffa

    La lettera confessoria inviata dall’imputato al proprio avvocato è sempre coperta dall’inutilizzabilità

    Ai sensi dell’art. 103 c.p.p., le ispezioni e le perquisizioni sono “garantite” in virtù del fatto che vengono svolte presso l’ufficio del difensore. Il divieto di sequestro di documenti, intercettazioni e controllo...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 19255/17; depositata il 21 aprile)

    Penale

    impugnazioni

    È inammissibile il ricorso in Cassazione proposto dall’avvocato non iscritto all’albo speciale

    Il ricorso per cassazione proposto dall'avvocato non cassazionista, ancorché risultante iscritto nell’albo speciale della Corte di Cassazione al momento della sua discussione, è inammissibile.

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 19203/17; depositata il 21 aprile)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    Conseguenze di una contestazione disciplinare tardiva

    di Ilaria Leverone

    Costituisce questione «di massima particolare importanza» a norma dell’art. 374, comma 2, c.p.c., meritevole di essere rimessa all’esame delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, la valutazione circa la...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 10159/17; depositata il 21 aprile)

    Fisco

    dichiarazione dei redditi

    Precisazioni dell’Agenzia delle Entrate in merito alla ricezione telematica dei dati dei 730

    L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione 51/E del 24 aprile scorso, ha fornito alcune precisazioni in merito all’esecuzione dei conguagli fiscali da 730.

    Penale

    istigazione alla corruzione

    Vietato indurre in tentazione...

    di Paolo Grillo - Avvocato penalista

    Costituisce condotta illecita e, come tale, perseguibile, l'istigazione alla corruzione per una funzione o un potere già esercitati.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 19319/17; depositata il 21 aprile)

    Penale

    arresto in flagranza

    Minuto più minuto meno ma l’udienza può essere nulla

    L’anticipazione dell’udienza rispetto all’ora prefissata e la sua celebrazione in assenza del difensore integra nullità assoluta della stessa.

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 19221/17; depositata il 21 aprile)

    Penale

    reati tributari

    Le dimissioni non salvano l’amministratore dall’omessa dichiarazione IVA

    Il termine dilatorio di 90 giorni concesso al contribuente per la presentazione della dichiarazione dei redditi successivamente alla scadenza del termine ordinario, non è configurabile come elemento di una causa di non punibilità,...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 19196/17; depositata il 21 aprile)

    Lavoro

    lavoro subordinato

    In G.U. la legge di abrogazione dei voucher

    La legge 20 aprile 2017, n. 49, di conversione del d.l. n. 25/2017 di abrogazione del lavoro accessorio e di modifica delle disposizioni sulla responsabilità solidale in materia di appalti, è stata pubblicata nella Gazzetta...

    Amministrativo

    diritto e salute

    Il Consiglio di Stato dà l’ok all’obbligo di vaccinazione negli asili, a colpi di rasoio di Occam

    Gli appellanti, genitori contrari ai vaccini, insistevano sul fatto che fosse dimostrata la probabilità che la vaccinazione sia dannosa per la salute umana. Il Consiglio di Stato, però, impiegando una serie di principi di logica...

    (Consiglio di Stato, sez. III, ordinanza n. 1662/17; depositata il 20 aprile)

    Rassegne

    27/04/2017

    RASSEGNA DELLA SEZIONE LAVORO DELLA CASSAZIONE

    Francesca Evangelista

    26/04/2017

    RASSEGNA DELLE SEZIONI CIVILI DELLA CASSAZIONE

    Francesco Antonio Genovese

    Seguici su Twitter