array(0) {
}
POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 19 febbraio 2019
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS
Notizie a cura di La Stampa.it |

    Primo piano

    Penale

    restituzione nel termine

    Restituzione nel termine per impugnare la sentenza contumaciale: non basta dedurre l’inidoneità del domicilio eletto

    di La Redazione

    Ai fini della restituzione nel termine per impugnare la sentenza contumaciale, poiché essere consapevole di eleggere un domicilio inidoneo per ricevere le notificazioni rappresenta una rinunzia a partecipare al processo, è...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 7234/19; depositata il 15 febbraio)

    Penale

    gratuito patrocinio

    La nomina dell’avvocato di fiducia per l’ammissione al gratuito patrocinio vale anche per il giudizio principale

    di La Redazione

    In virtù dell’art. 161 c.p.p., la nomina del difensore di fiducia con contestuale elezione di domicilio presso il suo studio nell’ambito di una procedura incidentale di ammissione al gratuito patrocinio, vale come elezione di...

    (Corte di Cassazione, sez. VI Penale, sentenza n. 7202/19; depositata il 15 febbraio)

    Lavoro

    previdenza

    Chi ha diritto di richiedere il TFR accantonato dal datore di lavoro ma non versato ad un Fondo?

    di Mario Scofferi - Orrick, Herrington & Sutcliffe

    Nell’ipotesi di omesso versamento da parte del datore di lavoro del trattamento di fine rapporto accantonato in favore del fondo di previdenza complementare scelto dal lavoratore, al fine di individuare il soggetto che abbia diritto ad...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 4626/19; depositata il 15 febbraio)

    Fisco

    tasse e tributi

    I duplicati informatici di un documento amministrativo informatico sono esenti da imposta di bollo

    di La Redazione

    L’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 45, ha affrontato il quesito proposto da una Regione che, rappresentando di aver avviato un procedimento di dematerializzazione degli atti della giunta regionale, chiede di conoscere se il...

    Penale

    delitti contro la persona

    “Licenziati. Se rimani, non ti lascerò andare in bagno”: condannato il datore di lavoro

    di Attilio Ievolella

    Vittoria per la dipendente di una casa di riposo. Evidente per i Giudici la gravità del comportamento tenuto dal titolare della struttura: egli ha aggredito verbalmente la lavoratrice, manifestando in modo chiaro l’intenzione di...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 7225/19; depositata il 15 febbraio)

    Penale

    delitti contro la persona

    L’applicabilità della pena accessoria nel reato di atti sessuali con un minorenne

    di La Redazione

    In materia di pene accessorie, l’art. 609-nonies, comma 2, c.p. prevede che alla condanna o all’applicazione della pena su richiesta delle parti, a norma dell’art. 444 c.p.p., per il delitto di cui all’art. 609-quater c.p....

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 7163/19; depositata il 15 febbraio)

    Lavoro

    previdenza

    Ricongiunzione periodi assicurativi liberi professionisti: rateizzazione oneri 2019

    di La Redazione

    L’INPS, con la circolare n. 30 del 15 febbraio 2019, determina la rateizzazione degli oneri di ricongiunzione dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i liberi professionisti, relativi alle domande presentate nel 2019.  

    Amministrativo

    circolazione stradale

    Senza prova dell’effettiva notifica, l’azzeramento dei punti non vale nulla

    di Stefano Manzelli

    La revisione della patente per azzeramento totale del punteggio disponibile deve essere correlata alla effettiva notifica dei verbali di progressiva decurtazione dei crediti.

    (TAR Lazio, sez. III ter, sentenza n. 1826/19; depositata il 12 febbraio)

    Speciali

    14/01/2019

    Tutte le novità della legge di bilancio 2019 raccolte in uno speciale

    Fabio Valerini - Avvocato cassazionista, Dottore di ricerca nell'Università di Roma Tor Vergata

    Seguici su Twitter