Utilizzando il nostro sito web, si acconsente all'uso dei cookie
anche di terze parti.


Modifica l'impostazione dei cookie

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
sabato 19 agosto 2017
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS

    Primo piano

    Penale

    diffamazione

    In democrazia, a maggiori poteri corrispondono maggiori responsabilità…anche per il diritto di critica

    La Cassazione ribadisce il principio secondo il quale nell’esercizio del diritto di critica si debba concedere un maggior spazio al diritto di critica giudiziaria, in virtù dell’importanza che l’organo giudiziario...

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 37226/17; depositata il 26 luglio)

    Lavoro

    licenziamento

    Cassiera poco seria: se il vincolo di fiducia si spezza è (giusta) causa di licenziamento

    L’elencazione delle ipotesi di giusta causa di licenziamento nei contratti collettivi ha mera valenza esemplificativa e non esclude la sussistenza della giusta causa per un grave inadempimento o per un grave comportamento del lavoratore...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 19022/17; depositata il 31 luglio 2017)

    Penale

    prostituzione minorile

    “Non credevo fosse minorenne”… come dimostrarlo?

    In tema di prostituzione minorile, il fatto tipico scusante previsto dall’art. 602-quater c.p. in relazione all’ignoranza inevitabile circa l’età della persona offesa, è configurabile solo se emerge che...

    (Corte di Cassazione, sez. III Penale, sentenza n. 36606/17; depositata il 24 luglio)

    Fisco

    agevolazioni fiscali

    Immobile acquistato con le agevolazioni prima casa: cosa succede se viene ceduto prima dei 5 anni?

    di Federico Gavioli - Dottore commercialista, revisore legale dei conti e giornalista pubblicista

    È corretto il comportamento delle Entrate che, in caso di cessione di un immobile acquistato con le agevolazioni prima casa prima del decorso dei 5 anni, ha liquidato la maggiore imposta pretesa nella misura pari alla differenza fra...

    (Corte di Cassazione, sez. V Civile, ordinanza n. 19214/17; depositata il 2 agosto)

    RCA

    privacy

    Trattamento dei dati personali…quali sono i limiti al loro utilizzo?

    La Cassazione in relazione al trattamento dei dati personali afferma che, ai sensi dell’att. 4 e 11 d.lgs. n. 196/03, questi vadano gestiti rispettando i canoni della correttezza, pertinenza e non eccedenza rispetto alle finalità del...

    (Corte di Cassazione, sez. I Civile, sentenza n. 19423/17; depositata il 3 agosto)

    Penale

    impugnazioni

    Nel riesame è “dovere” del detenuto presentare la richiesta di partecipazione all’udienza con l’istanza di riesame, pena la sua esclusione

    di Luigi Ciambrone - Avvocato

    La Corte di Cassazione, sez. V Penale, si è nuovamente espressa in materia di istanza di riesame e modalità di partecipazione del detenuto.

    (Corte di Cassazione, sez. V Penale, sentenza n. 35280/17; depositata il 18 luglio)

    Civile

    giurisdizione

    Insegnante spacciatore: ok il risarcimento alla Pubblica Istruzione ma chi decide?

    In tema di responsabilità contabile, la norma dell’art. 17, comma 30-ter, d.l. n. 78/2009 che ha circoscritto la possibilità del PM presso il giudice contabile di agire per il risarcimento del danno all’immagine di enti...

    (Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza n. 18164/17; depositata il 24 luglio)

    Lavoro

    licenziamento

    Tira una testata al collega…è licenziamento per giusta causa

    Qualora il licenziamento sia intimato per giusta causa, consistente in una pluralità di fatti, ciascuno di essi autonomamente costituisce una base idonea per giustificare la sanzione, a meno che colui che ne abbia interesse non provi che...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 18836/17; depositata il 28 luglio)

    Amministrativo

    diritto di accesso

    Gli atti oggetto d’indagini penali in corso sono sempre inaccessibili perché segretati?

    di Giulia Milizia

    La sentenza annotata ha il pregio di fare chiarezza sulle ipotesi in cui, in questi casi, è opponibile o meno il segreto istruttorio per negare l’accesso agli atti: non saranno accessibili quelli compiuti su delega...

    (TAR Sicilia, sez. III – Catania, sentenza n. 1943/17; depositata il 25 luglio)

    Professione

    avvocati

    Per l’esercizio della professione forense potrebbe non bastare il conseguimento del titolo abilitativo …

    di Rosa Villani - Avvocato

    Il riconoscimento dell’esercizio della professione in tutti gli Stati dell’Unione dopo il conseguimento del titolo abilitativo in uno qualunque di essi non è di per sé sufficiente alla circolazione del professionista...

    (Corte di Cassazione, sez. Unite Civili, sentenza n. 19403/17; depositata il 3 agosto)

    Seguici su Twitter