array(0) {
}
POLITICA SULL'UTILIZZO DEI COOKIE - GIUFFRE' FRANCIS LEFEBVRE SPA

Questo sito utilizza cookie di profilazione di prima parte per offrirti un miglior servizio e per trasmetterti comunicazioni in linea con le attività svolte durante la navigazione. Puoi impedire l'utilizzo di tutti i Cookie del sito cliccando MAGGIORI INFORMAZIONI oppure puoi acconsentire all'archiviazione di tutti quelli previsti dal sito cliccando su ACCONSENTI.

Continuando la navigazione del sito l'utente acconsente in ogni caso all'archiviazione degli stessi.


> Maggiori informazioni

Acconsenti

Abbonamento scaduto
Abbonamento inattivo
Numero massimo utenti raggiunto
Utente non in CRM
Manutenzione
martedì 23 ottobre 2018
Accedi   |   Contatti   |   Newsletter   |   Abbonamenti    Feed RSS

    Primo piano

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    L’alcol-blow è valido anche senza avviso della facoltà di assistenza legale

    Gli accertamenti non invasivi – come quelli realizzati tramite l’alcol-blow - volti a rilevare il tasso alcolico dei conducenti di veicoli a motore, non necessitano il previo avvertimento della facoltà di avvalersi del difesone...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 47761/18; depositata il 19 ottobre)

    Penale

    guida in stato di ebbrezza

    Quando il sinistro stradale integra l’aggravante del reato di guida in stato di ebbrezza

    Ai fini della sussistenza della circostanza aggravante di cui all’art. 186, comma 2-bis, c.d.s. assume rilevanza sia l’urto del veicolo contro un ostacolo che la sua fuoriuscita dalla sede stradale.  

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 47750/18; depositata il 19 ottobre)

    Penale

    notificazioni

    L’obbligo dell’indagato di comunicare la variazione del domicilio eletto

    Il verbale di elezione di domicilio è preordinato a consentire il recapito sicuro degli atti diretti all’indagato o all’imputato e deve contenere sia l’avviso che un procedimento penale è o può essere...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 47683/18; depositata il 19 ottobre)

    Lavoro

    rapporti di lavoro

    Lavoro nero: la maxi-sanzione amministrativa è tuttora applicabile

    di Mario Scofferi - Orrick, Herrington & Sutcliffe

    Attesa la loro natura risarcitoria, solo la maxi-sanzione civile prevista per l’ipotesi di c.d. lavoro nero è stata dichiarata costituzionalmente illegittima dalla Corte Costituzionale, non già la – concettualmente...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26489/18; depositata il 19 ottobre)

    Penale

    gratuito patrocinio

    L’ammissione al beneficio in caso di errati documenti fiscali non riferibili al dichiarante

    Integrano il delitto di cui all’art. 95 d.P.R. n. 115/2002 le false indicazioni e le omissioni anche parziali «dei dati di fatto riportati nella dichiarazione sostitutiva di certificazione e in ogni altra dichiarazione prevista per...

    (Corte di Cassazione, sez. IV Penale, sentenza n. 47760/18; depositata il 19 ottobre)

    Penale

    concussione

    Il calcolo della pena nel reato di concussione dell’incaricato di pubblico servizio

    La graduazione della pena rientra nella discrezionalità del giudice di merito che la esercita, così come per fissare la pena base; è quindi inammissibile la censura che miri ad una nuova valutazione della congruità...

    (Corte di Cassazione, sez. II Penale, sentenza n. 47685/18; depositata il 19 ottobre)

    Lavoro

    licenziamento

    Periodo di comporto e assenza dal posto di lavoro per infortunio professionale

    Il lavoratore durante la malattia ha diritto alla conservazione del posto di lavoro oltre il quale però, il datore può legittimamente recedere al rapporto di lavoro anche nel caso in cui l’assenza dipenda da malattia o...

    (Corte di Cassazione, sez. Lavoro, sentenza n. 26498/18; depositata il 19 ottobre)

    Fisco

    società di capitali

    Scissione totale non proporzionale, niente abuso del diritto

    La scissione totale non proporzionale di una società immobiliare, a favore di due società di nuova costituzione interamente partecipate dalla società appena scissa non è da considerare come un’operazione...

    Speciali

    12/10/2018

    Cosa cambia con la quinta Direttiva europea antiriciclaggio e antiterrorismo

    Nicola Mainieri - dirigente della Banca d'Italia. Le opinioni espresse dall’Autore non impegnano in alcun modo l’Istituto di appartenenza

    Seguici su Twitter